Lo Spiraglio – Film Festival della Salute Mentale: cortometraggi e lungometraggi in concorso

Cinema

Scadono il 12 marzo le iscrizioni gratuite per cortometraggi e lungometraggi in concorso per il prossimo FilmFestival della salute mentale, che giunge alla sua ottava edizione e che si terrà a Roma dal 4 al 6 maggio presso il Museo Nazionale delle arti del XXI secolo (MAXXI).

Organizzato da ASL Roma 1-Dipartimento Salute Mentale e Roma Capitale, in collaborazione con la Fondazione MAXXI, il festival conferma il suo scopo fondamentale consistente nel raccontare il mondo della salute mentale nelle sue molteplici varietà attraverso le immagini.

L’obiettivo è quello di avvicinare un  vasto pubblico alla tematica e permettere a chi produce audiovisivi connessi all’argomento in questione di evidenziare  risorse creative e qualità del prodotto.

Il bando è aperto ai lavori realizzati sia dai centri di produzione integrata (centri che lavorano sul disagio psichico) che dai videomaker ed è diviso in una sezione dedicata ai cortometraggi, dellla durata massima di 30 minuti, e in una per i lungometraggi, di durata suoeriore ai 30 minuti.

La partecipazione è aperta a tutti i generi, dalla fiction al documentario, passando per i film di animazione, a condizione che l’opera tratti del tema della salute mentale, in modo esplicito o simbolico, e con risultati validi e originali.

Gli interessati devono inviare la documentazione richiesta in base a quanto rintracciabile sul sito www.lospiragliofilmfestival.org entro il 12 marzo.

Una giuria composta da addetti ai lavori appartenenti all’ambito sociale, psichiatrico e cinematografico, assegnerà il Premio Fausto Antonucci di 1.000 euro al miglior corto, e il Premio Jorge Garcia Badaracco – Fondazione Elisa Mitre, di 1.000 euro, al miglior lungometraggio.

È prevista anche l’assegnazione di un Premio Speciale assegnato dalla Giuria all’opera considerata particolarmente significativa per il tema e la modalità con cui è stato trattato l’argomento.

Inoltre verrà assegnato il Premio Lo Spiraglio Fondazione  Roma Solidale Onlus a un personaggio particolarmente significativo del mondo del cinema che abbia raccontato vita, sentimenti e emozioni di persone o gruppi legati al mondo della salute mentale. Nelle passate edizioni sono stati premiati in tal senso Paoli Virzì, Sergio Rubini, Sergio Castellitto, Carlo Verdone, Alba Rohrwacher, Marco Bellocchio, Giulio Manfedonia.

Per ulteriori informazioni si può far riferimento a: www.lospiragliofilmfestival.org.

 

Davide Venturini
Comunicazione e informazione soprattutto per Cinema e Spettacolo, ma anche politica, sport e cultura. Si dedica anche alla pittura, con diverse mostre personali. È anche Avvocato nel Tribunale della Sacra Rota (Città del Vaticano) e si occupa di questioni vaticane come giurista. Per contatto: 349-1281303; [email protected]

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password Persa

Sign Up

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com