Un futuro maya per God of War

Dopo il trailer rilasciato il 30 Dicembre (come abbiamo già detto qui) si torna a parlare di God of War e del futuro della saga. In una recente dichiarazione infatti il capo dello studio Santa Monica Shannon Studstill ha spiegato come le novità viste nei trailer fossero necessarie per permettere l’evoluzione della saga. Secondo Studstill il personaggio di Kratos stava perdendo di mordente ed è stato quindi necessario apportare cambiamenti al gameplay, optando per un maggiore focus sull’esplorazione, un diverso uso della telecamera ed una narrazione maggiormente introspettiva. Parlando del futuro della saga inoltre, non ha escluso la possibilità che in futuro il titoli si concentri sulla mitologia maya o quella egiziana o successive. Il futuro della saga sembra quindi assicurato aumentando così l’attesa per questo nuovo capitolo, in particolare poi dopo alcuni leak che ne prevedevano l’uscita per Marzo 2018.

Fonte: VG247


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.