CD Project presenta il RED Engine 3

CD Project ha annunciato ufficialmente il motore grafico di prossima generazione, RED Engine 3.

Il team di sviluppo ha svelato che il nuovo motore grafico è pensato per ambientazioni free roaming e per fornire ai propri titoli maggior realismo. A parlare è stato Adam Badowski, a capod i CD Project.

“Se date uno sguardo agli RPG attuali troverete due approcci: uno che enfatizza la storia ma limita il mondo di gioco, e l’altro che offre un vasto mondo aperto ma con una trama quasi inesistente. Con il REDengine 3 combineremo i due approcci per la prima volta, creando ambienti aperti con storie complesse e articolate. Insieme a personaggi credibili, avventure coinvolgenti e un mondo dove i giocatori possono esplorare liberamente senza tempi di caricamento, saremo in grado di portare il gaming verso un nuovo livello di emozioni reali e vera immersione del giocatore. Quando lavorai ai precedenti titoli, non sognavo di riuscire a raggiungere tale livello. Grazie al supporto dei nostri fan, siamo ora in grado di utilizzare il REDengine 3 e creare qualcosa che molti fan degli RPG sognano da tempo.”

L’engine sarà utilizzato con Cyberpunk 2077 e con un nuovo titolo in fase di sviluppo, il cui annuncio è previsto per il 5 Febbraio, anche se molto probabilmente si tratta di The Witcher 3. Secondo gli sviluppatori, attraverso questo nuovo motore grafico, i GDR potranno competere con gli shooter AAA

 


Tags:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.