Microprose annuncia “Special Forces: Team X”

Microprose, divisione di Cybergun SA, ha annunciato la pubblicazione del suo ultimo gioco: “Special Forces: Team X”, uno sparatutto in terza persona caratterizzato da una struttura di gioco collaborativa tra membri dello stesso team. Sarà disponibile verso la fine dell’anno sia per Xbox 360 sia per PC, oltre che in versione scaricabile. Tutte le versioni del gioco verranno pubblicate e distribuite da Atari in virtù di un accordo di licenza esclusivo.

“Special Forces: Team X” (STX) è uno sparatutto in terza persona incentrato sul gioco di squadra e basato su un sistema di copertura, che si contraddistingue per brutali scontri a fuoco tra squadroni della morte facenti parte di forze operative speciali. STX si svolge sullo sfondo di un mondo avveniristico martoriato dai conflitti tra i vari rappresentanti del potere geopolitico. Un mondo in cui la strategia bellica convenzionale si è estinta, la diplomazia è un affronto all’agenda segreta degli obiettivi nazionali e la strategia globale è perseguita ricorrendo al potere militare clandestino.

Svelato per la prima volta da G4 in occasione della Gamescom di luglio, STX ha successivamente vinto due premi come “Miglior Rivelazione a Sorpresa” e si è classificato come secondo “Miglior Sparatutto” alla Penny Arcade Expo tenutasi a Seattle lo scorso agosto.

Creato dagli sviluppatori degli Zombie Studios, casa di sviluppo indipendente di fama mondiale, STX permette di vestire i panni di un soldato d’élite delle squadre speciali. Il gioco si distingue per il suo esclusivo sistema di selezione delle mappe, che consente ai giocatori di creare il proprio campo di battaglia selezionando singoli frammenti ambientali. Ne risultano più di 100 combinazioni possibili di campi di combattimento. STX consente ai giocatori di saltare, nascondersi e attraversare lo spazio grazie al suo intuitivo sistema di copertura e arrampicata.

Grazie alla nostra partnership con Cybergun SA, il gioco presenta armi a licenza esclusiva tra cui Kalashnikov, Colt, Famas, Sig Sauer e Mossberg. Tutte le armi offrono un’ampia scelta di upgrade e sono completamente personalizzabili.

STX supporta il gioco asimmetrico con 2-4 squadre e 5 diverse tipologie di giochi frenetici. Il gioco collaborativo tra membri dello stesso team è fortemente ricompensato, poiché concede alle squadre piccole ma ben coordinate un vantaggio nella battaglia. I giocatori possono anche decidere di portare cani da guerra sul campo di battaglia per coprirsi le spalle o eliminare il nemico nel corso degli scontri a fuoco.

Reply

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com