Inizia la campagna Kickstarter per The Ballad Singer

Curtel Games ha annunciato che The Ballad Singer ha iniziato la sua campagna su Kickstarter, la nota piattaforma di crownfounding che ha aiutato molti giochi, e non solo, a nascere regalando anche delle perle videoludiche.

La struttura del gioco si presenta come un’enorme ramificazione dove ogni scelta del giocatore influenza non solo la storia in corso ma anche quelle degli altri personaggi giocabili e di tutto il mondo di gioco. Non è tutto, è stato rivisto il concetto di “Game Over”. Quando un avventuriero viene ucciso o raggiunge un finale, non potrà più essere utilizzato. La morte è quindi definitiva, ma l’avventura non termina: si potrà proseguire con un altro personaggio in un ecosistema fortemente influenzato dalle scelte di quello precedente, e anche dagli effetti provocati dalla sua morte. Il mago ha risvegliato il drago ed è morto nel tentativo di sconfiggerlo. Che ripercussioni ci saranno nella regione? Una scelta dopo l’altra il giocatore vedrà il suo avventuriero crescere, cambiare la sua psiche, il suo atteggiamento verso gli altri ed il suo equipaggiamento.

Attraverso il “Domino System” ogni decisione è definitiva e ha immediate ripercussioni in tutto il mondo di gioco. Questo sistema è fortemente ispirato alla Teoria del Caos e garantisce ripercussioni imprevedibili nel percorso narrativo! Questo insieme di elementi vuole offrire un’esperienza innovativa agli amanti dei romanzi fantasy e giochi di ruolo.

The Ballad Singer arriverà nel 2018 su PC, purtroppo non ci sono altre date, e nel caso la campagna andasse a buon fine raggiungendo tutti i punti stabiliti potrebbe vedere la luce anche su console. Vi lasciamo alla visione del trailer qui sotto.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.