Festa del Cinema di Roma 2017: per Alice nella Città lunedì 30 ottobre Cercando Camille

Cinema Eventi Festival di Roma

Alice nella Città, sezione speciale della Festa del Cinema di Roma, propone per lunedì 30 ottobre una proiezione eccezionalmente interessante come Cercando Camille.

Un padre e una figlia, un camper e un viaggio pieno di ricordi apparentemente perduti.

Questo è in breve Cercando Camille (Finding Camille), opera seconda di Bindu de Stoppani, che verrà presentato in anteprima  lunedì 30 ottobre, alle ore 20, 30, presso il Cinema Admiral di Roma.

Gii interpreti principali sono Anna Ferzetti e Luigi Diberti. Anna, attrice di teatro e di televisione, resa celebre dalla webserie  dal titolo Una mamma imperfetta, del regista Ivan Cotroneo, ma soprattutto dalle sue brillanti interpretazioni in varie serie tv come Braccialetti Rossi e Rocco Schiavone, di recente si è fatta apprezzare in ambito cinematografico per Il colore nascosto delle cose e Terapia di coppia per amanti.

Luigi Diberti è un attore e doppiatore dall’intensa attività in contesto teatrale, che ha lavorato anche in film diretti da registi del livello di Lina Wertmüller e Michelangelo Antonioni.

Ma vediamo la trama. Camille (Anna Ferzetti) impara a conoscere il padre (Luigi Diberti) pian piano, un  passo alla volta. Lui è malato da Alzheimer, e Camille riuscirà a conoscerlo attraversando i luoghi che nell’infanzia lo hanno allontanato maggiormente da lei. Si tratta quindi di tutta una ricerca-revival  di ricordi, scoperte, sconfitte, il tutto passando attraverso soste per il bagno, passeggiate  notturne, falò improvvisati.

Ma sentiamo direttamente le parole della regista:- “Ho scritto Cercando Camille perché mi interessava raccontare una storia che toccasse il tema della memoria e dell’identità, ho sempre pensato che i viaggi siano l’occasione migliore per imparare cose su noi stessi e acquisire consapevolezza riguardo alla propria vita”.

Ricirdiamo che la regista dopo l’esperienza del cortometraggio ha prodotto  e diretto Things I Notice. Things you See, con Michael Fassbender, e Gesundheit!, selezionato per il Prix Eurooa Film Festival di Berlino,

Il suo precedente lungometraggio, Jump, un film drammatico, ha ottenuto diversi premi e riconoscimenti, tra cui Miglior Regia e Miglior Film al British Independent Film Festival 2012.

Davide Venturini

Comunicazione e informazione soprattutto per Cinema e Spettacolo, ma anche politica, sport e cultura. Si dedica anche alla pittura, con diverse mostre personali. È anche Avvocato nel Tribunale della Sacra Rota (Città del Vaticano) e si occupa di questioni vaticane come giurista. Per contatto: 349-1281303; zeus.dv@libero.it

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Password Persa

Sign Up