Sea of Thieves: nuovo video sui contenuti in arrivo nella versone alpha

Videogiochi

Microsoft e Rare credono molto nel progetto di Sea of Thieves, infatti il gioco sta facendo passi da gigante nella sua versione alpha giocabile da una cerchia ristretta di utenti Xbox One.

Gli sviluppatori hanno mostrato un nuovo video per presentare quelle che saranno le novità introdotte nella fase alpha e che, ovviamente, saranno poi parte del gioco finale. Nel dettaglio abbiamo questo tipo di novità:

  • Comunicazione non verbale: gli sviluppatori hanno pensato che non tutti possono parlare attraverso la chat vocale, sia per una questione puramente linguistica, sia per chi invece può avere problemi di udito e voce, oltre per chi magari non ha proprio un microfono per farlo.
  • Nave più piccola: si tratta di una nave molto più piccola rispetto ad un vascello normale ed è tranquillamente governabile da un singolo giocatore. Si tratta probabilmente della nave che sfrutteranno i lupi solitari; infatti Rare ha più volte confermato che chi vuole giocare da solo non avrà di cui preoccuparsi.
  • Scelta di affondamento: Dopo una battaglia il proprio vascello è spesso vicino alla distruzione, che si vinca o che si perda. Altre volte però è così ridotto male che star lì a ripararlo sprecando risorse e tempo ha meno senso che ricominciare daccapo. Con questa possibilità sarà possibile mettere a voto l’affondamento e ricominciare senza remore.
  • Cella: forse la più divertente delle novità è proprio la cella, ovvero la possibilità di mettere ai voti l’allontanamento in cella di uno dei compagni di ciurma che si comporta male e che merita una sonora strigliata. Sarà quindi messo in questa cella dove non potrà fare nulla tranne che parlare con i propri compagni tramite chat vocale o scritta, in modo da potersi pentire del proprio comportamento.

Vi lasciamo al video in questione che vi mostrerà anche la grafica di gioco, sempre più ricca e bella da vedere. Sea of Thieves sarà disponibile su Xbox One e Windows 10 nel corso del 2018.

Personaggio particolare, simpatico e con la curiosità di un gatto. Cresciuto a pane e videogiochi, che ha scoperto nei primi anni di età, si è poi appassionato alla scrittura, alla filosofia e al cinema. Fedele al movimento multipiattaforma, che prima o poi metterà la parola fine alla console war.

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Password Persa

Sign Up