AER Memories of Old prende il volo su PS4, Xbox One e PC

Videogiochi

Daedalic e Forgotten Key sono lieti di annunciare che AER Memories of Old è disponibile su PS4, Xbox One, PC e Linux a soli 14,99 €.

Il suo sviluppo è durato ben cinque anni e alla GamesCom 2017 ha la nomination come Best Indie Game. AER Memories of Old è un gioco d’avventura con una forte componente esplorativa, ed è ambientato tra le nuvole in un fantastico mondo composto da isole galleggianti e misteriosi santuari. Il giocatore seguirà le vicende di Auk, una ragazza che ha il potere di trasformarsi a piacimento in uccello per spostarsi senza sosta tra un’isola e l’altra alla scoperta delle rovine di un’antica civiltà. Durante il suo viaggio incontrerà nomadi e spiriti di animali, mentre s’imbatterà in enigmi e templi antichi. I giocatori potranno passare rapidamente da una forma all’altra per esplorare il mondo di AER sia sulla terraferma che tra le nuvole, godendosi tutta la libertà che solo il volo sa offrire e la bellezza di un paesaggio mozzafiato.

Molti anni fa una brutta catastrofe si è abbattuta sul mondo i cui resti sono rappresentati soltanto da isole fluttuanti, frammenti di terra sospesi nel cielo. Auk ha il compito di scoprire cosa è successo davvero nel mondo antico, in modo da poter salvare la sua realtà, prima che una nuova catastrofe possa abbattersi di nuovo e spazzare via definitivamente la sua terra.

Grazie a uno splendido stile artistico low-poly, il mondo di AER è pensato per essere affascinante e misterioso, nonché per svelarsi lentamente mentre gli esploratori lo sorvolano o si avventurino tra le rovine e provano a risolvere gli enigmi celati al loro interno. I giocatori possono esplorare liberamente l’intero mondo di gioco, avanzando al proprio ritmo e scoprendo maggiori informazioni sull’ambiente circostante completando obiettivi e quest. La trasformazione in forma volatile senza soluzione di continuità permette di spostarsi liberamente, inseguendo le cascate o sorvolando le montagne, e atterrare per esplorare le rovine e avventurarsi nei templi antichi della Terra delle divinità.

 

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Password Persa

Sign Up