Wolfenstein 2: The New Colossus, spiegato il motivo dell’assenza del multiplayer

In un mercato in cui il comparto multiplayer sta diventando sempre di più la punta di diamante di ogni videogioco, esistono alcuni titoli di successo che continuano a puntare solamente su una storia imponente e impostata per essere giocata in single-player. Uno tra i tanti c’è il secondo capitolo targato Bethesda e sviluppato da MachineGames: Wolfenstein 2: The New Colossus, ma perché?

In questo gioco avere una modalità multiplayer diluirebbe tutto il lavoro che abbiamo effettuato“, ha affermato Tommy Tordsson Bjork di GamesIndustry. “E questo ciò che si potrebbe ottenere se si lavora contemporaneamente su due cose. Noi abbiamo deciso di focalizzare le nostre idee sulla creazione di un ottimo gioco single-player. E siamo entusiasti di ciò che siamo riusciti a fare”.

Wolfenstein 2: The New Colossus arriva il 27 Ottobre su PS4, Xbox One e PC.

Fonte: VG247 


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.