Al Festival di Venezia, Alessandro Borghi padrino mentre prepara un film su Cucchi e uno su Romolo e Remo

Cinema Eventi La Biennale di Venezia

Alessandro Borghi è il primo ‘padrino’ del Festival del cinema di Venezia.  Si dovrebbe forse dire ‘madrino’ ma lui dice di preferire il primo termine.

Al Festival oltre a vederlo in veste di ‘maestro delle cerimonie’ potremo gustare in anteprima anche le sue interpretazioni nei  due primi nuovi episodi di Suburra. La Serie.

Alessandro era stato al Festival di Venezia alcuni anni fa, per il film Non essere cattivo, di Claudio Caligari, ma ora vi torna davvero in ‘pompa magna’.

Ma sentiamo direttamente le parole dell’attore: “Per me Venezia è qualcosa di speciale, sono consapevole che se davvero uno crede nelle cose che fa, può succedere qualcosa di unico. Due anni dopo ‘Non essere cattivo’ eccomi al Festival che rappresenta da sempre un’occasione per incontrare persone che  vivono il cinema e fanno parte della mia vita”.

Alessandro è in gran forma ma ora, dovendo presto interpretare il ruolo di Stefano Cucchi in un film dedicato alla sua tragica morte, deve perdere peso e conta di scendere sotto i 65 chili in breve tempo.Il film avrà per titolo Sulla mia pelle, e sarà diretto da Alessio Cremonini.

Alessandro inizialmente non se la sentiva di interpretare un ruolo così forte, poi invece ha accettato con entusiasmo oltre che con senso di profonda ‘compassione’:”Ogni volta che rileggo la sceneggiatura mi sento male, ma è un film che avrà una forza enorme, perché racconta sentimenti universali: l’abbandono, la paura, l’abuso. Ed è quello che mi interessa: usare il cinema per raccontare e riflettere”.

Nel film, Jasmine Trinca, peraltro in giuria a Venezia per il Festival, interpreterà il ruolo di Ilaria, la sorella di Stefano Cucchi.

La sceneggiatura  è stata scritta da Lisa Nur Sultan assieme al regista.

Alessandro Borghi ha però in preparazione anche il film dal titolo Il primo re, di Matteo Rovere, dedicato alla fondazione di Roma. Qui Alessandro interpreterà il ruolo di Remo, fratello di Romolo.

Davide Venturini
Comunicazione e informazione soprattutto per Cinema e Spettacolo, ma anche politica, sport e cultura. Si dedica anche alla pittura, con diverse mostre personali. È anche Avvocato nel Tribunale della Sacra Rota (Città del Vaticano) e si occupa di questioni vaticane come giurista. Per contatto: 349-1281303; [email protected]

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password Persa

Sign Up

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com