Rise of the Tomb Raider sarà ottimizzato per Xbox One X

Square-Enix e Crystal Dynamics hanno confermato che Rise of the Tomb Raider uscirà nella versione ottimizzata di Xbox One X.

Il titolo uscito nel 2015 presenterà un level design del tutto rinnovato e un altissimo miglioramento della grafica e di altri aspetti tecnici volti a sfruttare a dovere le potenzialità della nuova console di Microsoft.

Inoltre, su Xbox One X i giocatori potranno scegliere tra tre impostazioni di visualizzazione:

  • La risoluzione in 4K per una maggiore precisione nelle immagini;
  • Il comparto visivo con una grafica migliorata;
  • O il frame rate elevato per maggiore fluidità di gioco.

Infine, la versione ottimizzata di Rise of the Tomb Raider per Xbox One X includerà anche:

  • La compatibilità con i schermi HDR per vedere colori più vivaci e accurati;
  • La compatibilità con l’audio spaziale compreso il DolbyAtmos per effetti sonori 3D;
  • Un alta ridefinizione della risoluzione delle texture per Lara Croft, tutti i personaggi secondari e gli scenari ambientali;
  • Il miglioramento dell’anti-aliasing per un’esperienza più realistica e dettagliata;
  • L’ottimizzazione della luminosità volumetrica;
  • Una vegetazione più naturale;
  • Un perfezionamento delle strutture poligonali;
  • E un incremento qualitativo dei filtri delle texture.

I successivi miglioramenti tecnici di Rise of the Tomb Raider per Xbox One X saranno disponibili in concomitanza con il lancio della console previsto per il 7 Novembre 2018. I giocatori che hanno già acquistato il gioco per Xbox One potranno scaricare gratuitamente la versione per Xbox One X.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.