La Terra di Mezzo: L’Ombra della Guerra avrà microtransazioni e loot box

Videogiochi

L’annuncio del tanto atteso La Terra di Mezzo: L’Ombra della Guerra ha entusiasmato tutti i fan del primo capitolo, che grazie alla maestria dei Monolith si è aggiudicato un grande successo di critica e pubblico. Con un recente annuncio però, il tema ha svelato l’esistenza di un sistema di microtransazioni all’interno del gioco che permetterà di acquistare svariati oggetti sia attraverso una valuta di gioco, sia attraverso vero denaro. La notizia non è certo passata inosservata e numerose sono le lamentele dei fan che temono che questo comporterà una deriva del titolo e la richiesta di una connessione internet permanente. Il team ha però subito precisato che ogni oggetto potrà essere reperito all’interno del gioco, relegando l’acquisto con soldi reali ad una semplice scorciatoia per velocizzare il processo e che la connessione ad internet sarà un requisito solo per quelle parti del titolo che richiederanno funzionalità online. Nonostante le dichiarazioni la fanbase non è sembrata calmarsi e le perplessità su questo aspetto del titolo permangono.

Fonte: Eurogamer

Cresciuto a pane, giochi di ruolo p&p e videogiochi. Cerco sempre di mantenere i miei gusti videoludici vari senza farmi fermare dall'insolito. Io non dico: giochiamo meno, giochiamo meglio. Io dico: giochiamo di più.

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Password Persa

Sign Up