Festival del cinema di Venezia. Presentato il programma ufficiale

Cinema Eventi La Biennale di Venezia

Presentato a Roma il programma ufficiale della 74′ Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica, che si terrà al Lido di Venezia dal 30 agosto al 9 settembre 2017.

I film italiani in concorso sono quattro:

The Leisure Seeker, di Paolo Virzì, che è la ‘prima volta’ del grande regista in versione americana. Nel cast Hellen Mirren e Donald Sutherland.

Hannah, di Andrea Pallaoro, film drammatico con Charlotte Rampling.

Una Famiglia, di Sebastiano Riso, con Micaela Ramazzotti e Patrick Bruel.

Ammore e Malavita, dei Manetti Brothers, un musical su Napoli, con tutti i suoi problemi, ma non solo…con un  cast tra cui ricordiamo Serena Rossi, Claudia Gerini, Giampaolo Morelli, Carlo Buccirosso.

I film in concorso per la sezione principale del Festival sono comunque 21 e oltre ai quattro film italiani appena indicati sono in lista anche:

Human Flow, di Au Weiwei

Mother!, di Darren Aronofsky, con Michelle Pfeiffer

Suburbicon, di George Clooney

The shape of water, di Guillermo Del Toro

L’insulte, di Ziad Doueri

La Villa, di Robert Guediguian

Leon On Pete, di Andrew Haigh

Mektoub, My Love: Canto  Uno, di Kechiche

The Third Murder, di Hirokazu Koreeda

Jusqu’a La Garde, di Xavier Legrand

Foxtro, di Samuel Maoz

Three Billboard Outside Ebbing, Missouri, di Martin McDonagh

Downsizing, di Alexander Payne, che peraltro sarà il film di apertura del Festival di Venezia

Jia Nian Hua, di Vivian QU

First Reformed, di Paul Schrader

Sweet Country, di Warwick Thornton

Ex Libris-The New York Public Library, di Frederick Wiseman

Tra i fuori concorso ricordiamo Piazza Vittorio,  di Abel Ferrara, Il colore nascosto delle cose, di Silvio Soldini, e Diva!, di Francesco Patierno.

Per la sezione Orizzonti,  ricordiamo innanzitutto Nico, 1988, di Susanna Nicchiarelli, che peraltro sarà il film di apertura della sezione, mentre per Cinema nel giardino, attesissimo è Suburra-La Serie.

Possiamo anticipare poi che il Leone d’oro alla carriera andrà a Robert Redford e a Jane Fonda.

Poi, quest’anno al Festival avremo un ‘padrino’ che annuncerà peraltro i Leoni d’Oro, ovvero l’attore Alessandro Borghi. Ricordiamo che Alessandro ha rappresentato quest’anno l’Italia agli Shooting Stars del Berlinale. Poi lo abbiamo visto a Cannes per Fortunata, di Sergio Castellitto. Ora, dopo aver terminato le riprese di Suburra-La Serie, per Netflix, è impegnato sul set per il nuovo film di Ferzan Ozpetek, Napoli Velata.

Davide Venturini

Comunicazione e informazione soprattutto per Cinema e Spettacolo, ma anche politica, sport e cultura. Si dedica anche alla pittura, con diverse mostre personali. È anche Avvocato nel Tribunale della Sacra Rota (Città del Vaticano) e si occupa di questioni vaticane come giurista. Per contatto: 349-1281303; zeus.dv@libero.it

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Password Persa

Sign Up