Notizie

Combat Arms, ora “Reloaded”, attua un rinnovo totale

NEXON Europe rivela che dal 21 giugno il suo storico FPS Combat Arms verrà sottoposto a una revisione completa che rivoluzionerà totalmente il campo di battaglia. Dopo una grande varietà di cambiamenti nell’esperienza di gioco e il successo della recente beta Operation Janus, il popolare titolo viene ribrandizzato con il nome di Combat Arms: Reloaded per sottolineare il nuovo design, la ridefinizione e il ribilanciamento di un franchising di successo e di lunga data.

L’aggiornamento riproporrà sostanzialmente il framework originale del gioco andando però a implementare importanti modifiche ai sistemi di gioco di base, incluso un ribilanciamento strategico dell’arsenale di Combat Arms: Reloaded.

Ecco i dettagli dell’aggiornamento:

  • Ribilanciamento di armi e attrezzi:  il vasto arsenale di Combat Arms: Reloaded (armi e attrezzi) verrà riequilibrato, eliminando così il divario delle prestazioni tra le armi legate al gioco originale e i nuovi item, in modo da garantire che nessun’arma possa superare facilmente un’altra arma dello stesso tipo
  • Arsenale semplificato: l’arsenale di Combat Arms: Reloaded verrà ridotto per offrire un’esperienza di preparazione più veloce e più snella
  • Miglior interfaccia utente: la visibilità delle informazioni relative alle prestazioni dell’arsenale di Combat Arms: Reloaded verrà migliorata, semplificando l’HUD e offrendo ai giocatori una migliore comprensione del tipo di attrezzatura che sceglieranno di portare con sé in battaglia
  • Voice Chat & Clan Matchmaking: Combat Arms: Reloaded verrà dotato di una robusta chat vocale e un sistema matchmaking che supporta il gameplay con amici e membri del clan, ma con una solida base anche per il gameplay competitivo con giocatori sconosciuti.
Mostra tutto

Marco Patrizi

Classe 1983, inizia a videogiocare con Commodore 64, NES e i coin-op nelle sale giochi (di cui sente la mancanza). Da allora non ha mai smesso di menar di pollici sul joypad, seguendo per oltre 20 anni con passione l'industria dei videogame, per poi finire a scriverne su diverse realtà online. Mastica un po' ogni genere, ma predilige RPG, action, adventure, picchiaduro e platform. Amante delle arti marziali, nemico degli estremismi, il suo stato intellettuale ideale prevede riflessioni antropologiche e rutto libero.
Back to top button