Nicole Kidman al Festival di Cannes e ancora tanti red carpet al top

Cinema

In questi ultimi giorni a Cannes ancora grandi red carpet tra cui assolutamente da segnalare quello per le 70 edizioni del Festival.

Presenti in sfilata, tra gli altri, Nicole Kidman, Isabelle Huppert, Catherine Deneuve, Colin Farrel, Monica Bellucci, ecc.

La Kidman indubbiamente riveste un ruolo molto importante nella presente edizione in quanto è qui presente con ben 4 film.

Innanzitutto per How to talk with girls at parties, di John Cameron Mitchell, poi per L’inganno, di Sofia Coppola, e ancora per la seconda stagione della serie tv di Jane Campion, Top of the lake. Infine, ma forse è il film che ha incuriosito maggiormente, per The Killing of a Sacred Deer, di Yorgos Lanthimos.

A tal proposito sentiamo direttemante le parole della Kidman su quest’opera cinematografica del regista greco: “Era una sceneggiatura ipnotica -sei completamente rapito dalla visione personale e unica di questo regista”. Peraltro l’attrice ha poi proseguito parlando del rwpporto che sj viene a instaurare  tra attore e regista: “In altri tempi forse ne avrei avuto paura: quando valuti una proposta scegli sostanzialmente il regista e ti assumi dei rischi; per quanto hai potere contrattuale e cerchi di controllare sei nelle sue mani e per un attore la scelta di farlo è sempre molto difficile. Io mi sono lasciata andare, volevo provare altre cose e ho fatto come voleva lui che ripeteva: ‘dimentica la tua preparazione, sul set non fare assolutamente niente'”.

La grande attrice poi ha proseguito dichiarando: “Penso sempre di avere ancora 21 anni e di essere all’inizio della mia carriera. Mi piace l’idea di continuare a esplorare il mondo e la condizione umana. Nutro una forte passione per ciò che faccio  e non ho bisogno di lavorare ma lo faccio perchè mi piace”.

Davide Venturini

Comunicazione e informazione soprattutto per Cinema e Spettacolo, ma anche politica, sport e cultura. Si dedica anche alla pittura, con diverse mostre personali. È anche Avvocato nel Tribunale della Sacra Rota (Città del Vaticano) e si occupa di questioni vaticane come giurista. Per contatto: 349-1281303; [email protected]

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Password Persa

Sign Up