Al Festival di Cannes la Regione Lazio ha presentato le proprie iniziative nel settore cinema

Cinema

La Regione Lazio ha presentato al Festival del Cinema di Cannes il Bando Lazio Cinema International.

Anche quest’anno la Regione Lazio partecipa al Festival di Cannes e domenica scorsa nel corso della conferenza stampa tenutasi presso l’Italian Pavillon dell’Hotel Majestic, il Governatore Zingaretti ha presentato  i risultati del lavoro svolto nel comparto cinematografico e le  iniziative che verranno intraprese in futuro.

Zingaretti ha illustrato le novità della seconda fase del Bando Lazio Cinema International 2016  che prevede un investimento non indiifferente.

L’intervento è finalizzato a sostenere gli investimenti in  produzioni  cinematografiche e audiovisivi che prevedano la compartecipazione dell’industria del Lazio e straniera.

Si vogliono realizzare prodotti cinematografici  che garantiscano una maggiore visibilità internazionale delle destinazioni turistiche del Lazio, ma si vuole anche sostenere la capacità delle aziende di produzione laziali e lavorare nelle grandi coproduzioni internazionali valorizzando quanto viene ‘girato’ nel Lazio. Il tutto servirebbe a ottenere una ulteriore ricaduta positiva dell’intero prodotto promuovendo il territorio del Lazio e la sua tipicità all’estero.

A tal proposito il Governatore del Lazio Nicola Zingaretti ha dichiarato: “Qui a Cannes siamo tornati proprio per parlare di cinema e soprattutto delle nuove iniziative che la Regione Lazio promuove e ha promosso in questi anni, a favore di un comparto in grado di generare nella  nostra regione occupazione e ricchezza…I numeri parlano chiaro e noi ne andiamo particolarmente fieri:sono 44 le opere candidate ai David di Donatello negli ultimi tre anni e 29 le statuette vinte dai film del Lazio nel triennio 2015-2017, tutti riconoscimenti  legati a opere che hanno ricevuto finanziamenti dalla Regione Lazio”.

Davide Venturini
Comunicazione e informazione soprattutto per Cinema e Spettacolo, ma anche politica, sport e cultura. Si dedica anche alla pittura, con diverse mostre personali. È anche Avvocato nel Tribunale della Sacra Rota (Città del Vaticano) e si occupa di questioni vaticane come giurista. Per contatto: 349-1281303; zeus.dv@libero.it

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Password Persa

Sign Up