Al Montevideo Comics, doppia proiezione di Animeland – Racconti tra manga, anime e cosplay, di Francesco Chiatante

Cinema

Doppia proiezione  al Montevideo Comics, in Uruguay, di Animeland – Racconti tra manga, anime e cosplay, documentario del regista pugliese Francesco Chiatante. Prosegue quindi con ampio successo il tour  del film, dopo le proiezioni  al Roma Fiction Fest e al Lucca Comics & Games.

A Montevideo le proiezioni per l’opera prima di Chiatante si terranno il prossimo 20 e 21 maggio e, negli stessi due giorni, il film verrå proiettato anche al Festival San Beach Comix di San Benedetto del Tronto, alla presenza del regista stesso che risponderà alle domande del pubblico.

Poi il 28 maggio il docu film verrà proiettato a Milano al circolo Arci Metissage nell’ambito di ceCINEattacks.

Animeland è un viaggio tra i cartoni animati giapponesi e non, passando attraverso ricordi, aneddoti e sogni. Da Heidi a Goldrake, da Jeg Robot a Dragonball, passando per  Holly e Benji, L’incantevole Creamy, ecc. Si tratta di un documentario alquanto sui generis anche come docufilm e intende ripercorrere tutto quanto riguarda il cammino dei manga, anime, cosplay. Numerosi gli intervistati nel film, tra cui Paola Cortellesi e Valerio Mastandrea, Maurizio Nichetti e Fausto Brizzi, sol per restare in ambito italiano. Il doc venne presentato in anteprima mondiale al Roma Fiction Fest 2015.

Il regista Francesco Chiatante ha dichiarato di aver ‘sempre sognato di raccontare i modi dei manga, anime e cosplay ‘a modo suo e di aver trovato ‘con Animeland…il modo di poter contribuire a questi immaginari fantastici” che hanno catalizzato gli interessi di ragazzi, di intere generazioni, dalla fine degli anni ’70 a oggi.

Di recente ricordiamo che il regista del docu film, proprio quest’anno, ha realizzato il backstage del lungometraggio Chi mi ha visto  di Alessandro Pondi  con Beppe Fiorello e Pierfrancesco Favino, ancora inedito nelle sale cinematografiche.

Davide Venturini

Comunicazione e informazione soprattutto per Cinema e Spettacolo, ma anche politica, sport e cultura. Si dedica anche alla pittura, con diverse mostre personali. È anche Avvocato nel Tribunale della Sacra Rota (Città del Vaticano) e si occupa di questioni vaticane come giurista. Per contatto: 349-1281303; [email protected]

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Password Persa

Sign Up