Star Trek Online: Stagione 12 – Reckoning arriva su console

Videogiochi

Perfect World Europe e Cryptic Studios hanno lanciato Star Trek Online: Stagione 12 – Reckoning su PlayStation 4 e Xbox One.

Ora i giocatori su console dell’unico vero MMO da trekker avranno l’opportunità di affrontare i potenti guerrafondai Tzenkethi, partecipando ai nuovi contenuti della storia, a due nuove code spaziali e a una zona di battaglia completamente spaziale.

La Stagione 12 – Reckoning prosegue la missione dei capitani dall’ultima importante espansione rilasciata su console, Agents of Yesterday. I capitani hanno scoperto una stazione spaziale abbandonata dal tempo di Star Trek: La Serie Classica accanto a un pianeta remoto nel Quadrante Alfa. Dopo ulteriori indagini, apprendono che l’intera forza vitale del pianeta è stata spazzata via da una bomba a protomateria. Tutti gli indizi indicano come colpevoli gli Tzenkethi, una specie potente e altamente intelligente con capacità di curvatura. Ora i capitani devono unirsi ai Lukari e a una scorta klingon guidata dal Generale Rodek (doppiato dall’attore Tony Todd) per impedire alle forze degli Tzenkethi di portare a termine un altro attacco catastrofico.

I dettagli di missione per la Stagione 12 – Reckoning saranno rivelati nel nuovo episodio in evidenza, “Of Signs and Portents,” che vedrà anche la prima apparizione nel gioco del Generale Rodek, doppiato dall’attore Tony Todd. L’aggiornamento sblocca anche un’enorme quantità di contenuti da esplorare per i capitani, tra cui una nuova reputazione, una nuova scuola di crafting nel sistema R&D per creare kit e moduli, due nuovissime code spaziali (“Gravity Kills” e “The Tzenkethi Front”) e un’intera zona di battaglia spaziale in cui l’Alleanza si schiera contro gli Tzenkethi in un disperato tentativo di fermare la produzione e il piazzamento di armi a protomateria.

Classe 1983, inizia a videogiocare con Commodore 64, NES e i coin-op nelle sale giochi (di cui sente la mancanza). Da allora non ha mai smesso di menar di pollici sul joypad, seguendo per oltre 20 anni con passione l'industria dei videogame, per poi finire a scriverne su diverse realtà online. Mastica un po' ogni genere, ma predilige RPG, action, adventure, picchiaduro e platform. Amante delle arti marziali, nemico degli estremismi, il suo stato intellettuale ideale prevede riflessioni antropologiche e rutto libero.

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Password Persa

Sign Up

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com