Lago di Como Film Festival, dal 24 giugno al 16 luglio

Cinema

Il Lake Como Film Festival, il festival del cinema del Lago di Como, giunge alla sua 5′ edizione e si terrà dal 24 giugno al 16 luglio, con un titolo adatto al contesto, e cioè La città paesaggio.

Si tratta di una manifestazione che unisce il fascino spettacolare di questi luoghi con la bellezza estetica e stilistica dell’arte cinematografica italiana e internazionale.

A caratterizzare la prossima edizione troveremo documentari, fiction, video di ricerca e cortometraggi, tutti accomunati dalle ambientazioni paesaggistiche ma anche da approfondimenti ed eventi sociali e incontri con gli autori.

Il Lake Como Film Festival amplifica e sottolinea la sua vocazione  itinerante, sperimentando e proponendo in pieno gli elementi tipici del territorio, dentro e fuori  gli schemi…

La prima parte del festival sarà dal 24 giugno al 6 luglio e vedrà la presentazione di Longscape (25 giugno -3 luglio),  nel contesto universitario di Sant’Abbondio, mentre la sezione Cinema in piazza si terrà in  Piazza Grimoldi, nelle seguenti date: 25-26 giugno , 1-2 e 8-9 luglio. Infine, il lato destro e sinistro del  Monumento ai caduti accoglierà una doppia proiezione incentrata sul legame tra cinema e architettura, la sera del 6 luglio.

La seconda parte del Lake Como Film Festival  si terrà dal 9 al 16 luglio  e proporrà Lungo le rive. Il paesaggio nelle arti visive, approfondimento dedicato al rapporto uomo-paesaggio, che farà tappa in vari luoghi della zona. Dal 10 al 16 luglio alcuni comuni della della zona,  come Zelbio, Nesso  Gravedona, ecc. per 7 giorni ospiteranno 7 troupe che parteciperanno al concorso di cortometraggi FilmLakers. Verrà dato anche spazio alla esplorazione del territorio, nei tre weekend del Festival, con la visita del set di film girati a Villa Balbianello, a Lenno, il video trekking a Monte Generoso e la visita guidata a Nesso.

Davide Venturini
Comunicazione e informazione soprattutto per Cinema e Spettacolo, ma anche politica, sport e cultura. Si dedica anche alla pittura, con diverse mostre personali. È anche Avvocato nel Tribunale della Sacra Rota (Città del Vaticano) e si occupa di questioni vaticane come giurista. Per contatto: 349-1281303; [email protected]

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Password Persa

Sign Up

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com