Alice nella Città, il 7 maggio ci sarà l’EFA Young Audience Film Day 2017

Cinema

Domenica 7 maggio si terrà l’EFA Young Audience Film Day 2017,  una giornata dedicata al cinema per i giovani, durante la quale verranno proiettati 3 film in nomination: Goodbye Berlin, Ma vie de Courgette, The Girl Down Loch Änzi, per discutere insieme,votare e decretare il vincitore.

L’evento avrà luogo in contemporanea in 36 città di 31 Paesi diversi, che dialogheranno tra loro per mezzo di un collegamento live coordinato da Erfurt, in Germania,  durante il quale sarà possibile  comunicare con i registi  dei tre film in nomination.

Una volta raccolti i risultati nazionali, si svolgerà una cerimonia di premiazione che potrà essere seguita in diretta  in streaming sul sito di europeanfilmawards.

Quest’anno Roma entra a far parte del circuito insieme a Torino e Firenze, grazie ad Alice nella città, che selezionerà la giovane giuria e curerà i contenuti della giornata in accordo con la Fondazione Cinema  per Roma, in collaborazione con RAI Movie, che è  media partner dell’evento,

Fino al 20 aprile sono aperte le candidature per entrare a far parte della giuria romana dell’EFA. Basterà avere tra i 12 e i 14 anni, compilare il modulo che si trova sul sito di Alice nella Città e della Fondazione Cinema per Roma, inviandolo a [email protected]à.com.

I ragazzi selezionati si troveranno domenica 7 maggio all’Auditorium  del MAXXI per vivere il festival nella veste di giovanissimi giurati. I film selezionati permetteranno di scoprire le storie, le culture e le società europee di cui i ragazzi fanno parte,  partecipando ad un  evento che attraverserà l’intero continente in simultanea. A tale proposito Fabia Bettini e Gianluca Gialnnelli hanno dichiarato: “Queata nuova esperienza  fa parte di un percorso intrapreso anni fa dedicato alla promozione del cinema europeo di qualità, e rappresenta un ulteriore passo avanti nella costruzione di un percorso di attività dedicato alla film literacy che stiamo cercando assieme alla Fondazione Cinema per Roma di promuovere nel corso dell’anno, assieme a Scelte di classe, il progetto per portare l’ora di cinema a scuola, presentatonlo scorso ottobre al MIA.”.

Piera Detassis, presidente della Fondazione Cinema di Roma,  per parte sua ha affermato: “Siamo estremamente orgogliosi di essere fra le città italiane protagoniste dello Young Audience Film Day…orgogliosi di essere tra le città italiane protagoniste dello Young Audience Film Day…Abbiamo raggiunto in questo modo due importanti obiettivi nel lavoro quotidiano di Fondazione. Il primo è quello di trovare solide sinergie e scambi proficui con  le più importanti realtà culturali locali, nazionali e internazionali. Il secondo riguarda l’attenzione costante che dimostriamo nei confronti di tutte le tipologie di pubblico, con uno sguardo particolare agli spettatori più giovani”.

Davide Venturini
Comunicazione e informazione soprattutto per Cinema e Spettacolo, ma anche politica, sport e cultura. Si dedica anche alla pittura, con diverse mostre personali. È anche Avvocato nel Tribunale della Sacra Rota (Città del Vaticano) e si occupa di questioni vaticane come giurista. Per contatto: 349-1281303; [email protected]

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Password Persa

Sign Up

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com