Manifest Destiny: disponibile il quarto volume dal titolo Sasquatch

Dopo una lunga attesa, dovuta a una pausa creativa voluta dagli autori, torna in grande stile Manifest Destiny. La serie pubblicata in Italia da saldaPress, scritta da Chris Dingess e disegnata magistralmente da Matthew Roberts è senza dubbio una delle più amate tra quelle targate Skybound, l’etichetta di Robert Kirkman all’interno di Image Comics. Una delle più amate e attese. E il quarto volume, intitolato Sasquatch (pagg. 132, euro 14.90) uscito venerdì 3 marzo è all’altezza delle aspettative.

Dopo la sconvolgente conclusione del terzo story arc, in cui è emersa tutta l’ambiguità della missione guidata da Lewis e Clark e dell’idea di destino manifesto che guida loro e il loro equipaggio, una nuova avventura si profila all’orizzonte. Un’avventura che affonda le radici in una precedente e tragica spedizione, avvenuta solo tre anni prima rispetto a quella dei due capitani protagonisti della serie e che svela la misteriosa natura del teschio con un occhio solo.

Come indica il titolo del nuovo volume, il fulcro della vicenda ruota attorno a una delle creature mitologiche più celebri del folklore americano: il Sasquatch, altrimenti conosciuto come Bigfoot. Un altro animale mostruoso farà dunque da ostacolo all’avventura di Lewis, Clark, di Sacagawea e del resto dell’equipaggio, ma questa volta la sua storia rivelerà un risvolto inquietante, destinato a pesare come un ombra di morte sulla spedizione.

Disponibile in libreria, in fumetteria e nello shop del sito saldapress.com.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.