Recensione – Sports Champions 2

Recensioni Videogiochi 1.0 Videogiochi

Il primo Sports Champions è stato il titolo per Playstation Move più venduto, e giustamente merita un sequel. Parte di questo è dovuto al fatto che il gioco all’uscita era stato incluso nel Bundle PlayStation Move Starter, e anche non avendo venduto altrettanto bene singolarmente, risulta essere ancora il titolo per Move più richiesto, e che sfrutta al meglio le caratteristiche della periferica Sony.

Sports Champions 2 arriva nei negozi cercando di colmare alcune lacune del primo titolo, includendo nel disco dei veri Sports! Zindagi Games infatti, lascia a casa i cosiddetti “non-sport” come Bocce, Ping-pong o Disc Golf, e inserisce sport reali come Boxe, Golf, Tennis, Bowling, e Sci. Ritorna a grande richiesta il Tiro con l’arco, altrettanto divertente come il primo, ma che presenta ancora uno dei problemi principali del gioco: Si gioca molto meglio usando due controller PlayStation Move.

Prendiamo per esempio la Boxe. Giocare con un controller di movimento PlayStation limita il gameplay alla pressione dei pulsanti, eliminando di conseguenza i controlli di movimento. Non si può essere un bravo pugile con un solo braccio, quindi non vedo il motivo per cui si è scelto di seguire questa strada. Per analogia: giocare a Sports Champions 2 con un solo controller di movimento è come combattere con un braccio legato dietro la schiena!

Con due controller, tuttavia, la Boxe risulta divertente, stimolante, e un allenamento per tutto il corpo. Nonostante non siano tracciate le gambe e il movimento, optando invece per la pressione dei trigger per schivare, la Boxe darà il suo bel da fare. Portando i controller altezza viso o addome potremmo parare i pugni dell’avversario, per poi scatenare una combinazione di colpi, rendendo così il tutto molto reale. Tentativo riuscitissimo dopo la delusione di The Fight: Lights Out.

La progressione attraverso le varie “coppe” nella Boxe sarà un lavoro davvero arduo che vi lascerà KO in diverse occasioni. Perdere più e più volte costringerà il giocatore ad imparare lo stile di lotta degli avversari, bloccando e contrastando al momento giusto e con la giusta combinazione di pugni, mosse che verranno descritte  durante le sfide delle varie coppe.

Tutti gli altri sport hanno lo stesso sistema di progressione, la conquista delle varie coppe, bronzo, argento e oro, fino a diventare il campione assoluto.

Ritorna il Tiro con l’arco, la disciplina riuscita meglio e per questo riproposta nel nuovo titolo di Zindagi Games. Anche qua, giocare con un solo controller di movimento farà perdere tutto il fascino e l’esperienza di gioco, che invece riesce ad offrire con due Move. Ciò non impedirà, però, il poterci giocare, come accade nella Boxe dove è praticamente impossibile, ma si perderà molto in realismo.

Golf e Bowling risultano i due sport più semplici, e se si ha già giocato uno di questi in qualsiasi altro titolo del genere non si vedranno grosse innovazioni. L’obiettivo e l’approccio cambieranno in funzione della velocità del lancio, per il Bowling e dello swing per il Golf. Il primo permetterà di giocare di polso e quindi di spin, mentre il secondo richiederà una buona dose di pazienza e di pratica per eccellere, proprio come accadrebbe nella realtà.

Il Tennis sarà molto più accessibile per chi cerca di acquisire familiarità con la periferica di movimento. Invece di movimenti complessi necessari per la Boxe o Tiro con l’arco, o la precisione necessaria per il Bowling o il Golf, il Tennis si baserà più sul movimento del polso, cercando di buttare la pallina dall’altra parte della rete.

Lo Sci è stata una piacevole sorpresa. Due controller PlayStation Move in posizione verticale simuleranno le racchette da sci, e i movimenti risulteranno molto simili a quelli di questa disciplina. Invece di inclinare tutto il tuo corpo a destra e sinistra, varieremo l’altezza dei controller, mentre abbassando i due Move lo sciatore si metterà in una posizione accovacciata per accelerare lungo i pendii, particolarmente utile prima di un salto.

Il gioco prevede una modalità classica, che vedrà il giocatore affrontare varie sfide per ottenere le coppe disponibili, bronzo, argento e oro e diventare infine campione assoluto. In questo percorso troveremo dei mini-giochi a tema che renderanno l’esperienza un po’ più varia, soprattutto in single player. Avremo poi la modalità Multiplayer che consentirà fino a quattro giocatori di partecipare a tornei, mettendo a caso i giocatori uno contro l’altro per testare le proprie capacità, e rendendo la modalità molto più divertente. Inoltre come in altri giochi del genere, il vincitore si potrà mettere in posa utilizzando la PlayStation Eye, permettendo di salvare la foto sul disco rigido o condividerla  con gli amici su Facebook.

C’è un tema comune che attraversa tutti questi sport: sono molto simili alle loro controparti reali. E questo è quello che ogni buon gioco di sport con periferica di movimento dovrebbe fare. Sports Champions 2 fa quello che Wii Sports ha fatto per la Wii, ma lo fa venti volte meglio e in modo più realistico. Ora che il gioco contiene vere discipline sportive, più l’aggiunta della modalità party, Sports Champions 2 risulta molto più attraente e piacevole. Purtroppo, però, nonostante la sua eccellenza in quasi ogni aspetto, si tratta di un gioco molto diverso a seconda del numero di periferiche Move che si hanno. Come ogni cosa, due è meglio di uno. In Sports Champions 2 saranno necessari due controller Move per vivere appieno l’esperienza del titolo Sony.

A conti fatti Sports Champions 2 risulta essere un bel gioco, offrendo molte opportunità sia per il divertimento che per il fitness. Per chi possiede due controller, possiamo dire che siamo di fronte al miglior titolo per PlayStation Move disponibile. Ma a causa della mancanza di titoli forti per la periferica di movimento Sony, probabilmente anche con un solo controller il titolo di Zindagi Games risulta essere il miglior gioco per Playstation Move…   …solo, che è meglio con due!

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Password Persa

Sign Up