Dishonored 2: ecco i primi dettagli del secondo aggiornamento gratuito

Disponibile dal 18 gennaio su PC come beta di Steam e pubblicato ufficialmente il 23 gennaio su Xbox One, PlayStation 4 e PC, il secondo aggiornamento di Dishonored 2 introduce due modifiche sostanziali: livelli di difficoltà personalizzati e selezione delle missioni.

La difficoltà personalizzata vi permette di creare un’esperienza ancora più adatta a voi. Per esempio, siete giocatori attenti che amano valutare ogni singola opzione? Ora potete impostare come reagisce il mondo ai vostri tentativi di sbirciare da dietro un angolo. Con oltre 20 nuove opzioni avrete l’imbarazzo della scelta: dalla velocità di efficacia dei dardi narcotizzanti al numero di nemici attivi che possono attaccarvi contemporaneamente.

Tra le altre cose, è stato introdotto un’opzione che rappresenta la sfida per eccellenza. Attivando la modalità Uomo d’acciaio all’inizio di una nuova partita, la morte sarà permanente e non potrete né salvare né caricare manualmente. “La modalità Uomo d’acciaio spinge Dishonored 2 al massimo”, afferma il capo progettista Dinga Bakaba. “Dovrete accettare le conseguenze delle vostre azioni o morire per sempre a causa loro”.

Dopo l’installazione del secondo aggiornamento, potrete anche ripetere le missioni già affrontate. Se volete ulteriormente migliorare l’approccio furtivo nella vostra partita, questa è l’occasione giusta. Nota: le missioni selezionabili mantengono lo stato della partita all’inizio di quella missione (personaggio, livello di caos, rune, denaro, scelte compiute, ecc.).

Inoltre, il secondo aggiornamento di gioco contiene altre funzionalità nuove o migliorate basate sui vostri feedback.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.