Suonare la chitarra: perché non arrendersi alle prime difficoltà

Approcciare uno strumento musicale come la chitarra è probabilmente la cosa più facile da fare, considerando il fascino e la bellezza che questo strumento è in grado di regalare a chi lo utilizza. I veri problemi, però, emergono poco dopo: la chitarra è infatti molto complessa, richiede un esercizio costante e spesso i fallimenti e le difficoltà di utilizzo possono demotivare chi, con il passare del tempo, crede di non essere in grado di utilizzarla al massimo del suo potenziale. Gli ostacoli intermedi, che appartengono ad ogni aspetto della vita e non solo alla musica, non devono però spingervi ad abbandonare lo studio di questo strumento di fronte alle prime difficoltà. Quali sono, dunque, i motivi che dovrebbero stimolarvi a continuare a suonare la chitarra?

Tecnologia e musica: lo stimolo arriva dal digitale

Non solo video tutorial su YouTube, ma anche e-commerce: suonare la chitarra non significa solamente studio e sacrificio, ma anche saper scegliere con cura il proprio strumento, per garantire la pulizia del suono e, di conseguenza, uno stimolo in più a proseguire con il suo utilizzo. Da questo punto di vista, dunque, vi farà piacere sapere che anche le eccezionali chitarre Fender sono disponibili sul web. Ovviamente per Fender non è un’impresa facile entrare nel mercato online, poiché i prezzi degli strumenti sono sicuramente molto alti, tanto che le vendite su Internet corrispondono al 2% del fatturato. In Italia però, il marchio Fender è sicuramente uno dei più apprezzati e non sono pochi coloro che si rivolgono al web per cercare una chitarra Fender usata. E vi basterà averne una fra le mani, per tornare ad amare alla follia la musica.

Divertimento e creatività: ecco perché suonare la chitarra

Se vi state chiedendo per quali motivi dovreste proseguire con lo studio della chitarra, ci pensiamo noi a spiegarvelo: per esprimere voi stessi e la vostra creatività, per divertirvi da soli o insieme agli amici, e per generare emozioni in voi stessi e in chi vi ascolta. Non esiste al mondo uno strumento musicale che possa essere paragonato alla chitarra, proprio per via di queste caratteristiche uniche, e della possibilità di comunicare chi siete, come vi sentite e quali sensazioni o emozioni state vivendo in quel preciso istante. E quando comincerete a scrivere da voi le vostre canzoni, la chitarra diventerà un vero e proprio prolungamento del vostro animo, che vi consentirà di sentire le note vibrare all’interno delle vostre vene.

Suonare la chitarra per socializzare ed imparare

Infine, la chitarra è anche un ottimo strumento per socializzare non solo con chi come voi nutre una grande passione per la musica, ma anche con gli altri ragazzi: è un modo creativo per superare la timidezza e per imparare a padroneggiare un canale espressivo diverso e unico nel suo genere. E dato che stiamo parlando di apprendimento, suonando la chitarra e confrontandovi con i tantissimi testi delle canzoni straniere imparerete anche l’inglese: in questo modo potrete allargare ulteriormente le vostre amicizie, diventando non solo musicisti ma anche cittadini del mondo.


Tags:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.