Più Libri, Più Liberi 2016: intervista a Gorilla Sapiens Edizioni

Interviste Varie

Gorilla Sapiens è una giovane casa editrice indipendente con sede a Roma. Li abbiamo incontrati in occasione della manifestazione “Più Libri, Più Liberi” di quest’anno, che si è svolta nella Capitale e a cui abbiamo presenziato – ne abbiamo parlato qui. Con solerzia e professionalità rispondono alle nostre domande, uno spazio di dialogo con gli Editori presenti alla Fiera, inaugurato dalla Casa Editrice Las Vegas Edizioni, qualche giorno fa.

S.L.: Grazie mille per il tempo che ci state dedicando! Partiamo subito con la prima domanda: generi pubblicati?

Gorilla Sapiens Edizioni: Grazie a te! Dunque, noi pubblichiamo narrativa “non di genere”, quindi non fantasy, fantascienza (con l’unica eccezione di un’antologia di racconti pubblicata nel 2014), gialli, rosa, young adult ecc. Selezioniamo i testi principalmente per la qualità stilistica e per la capacità di sorprenderci che l’immaginario di ogni autore dimostra.

S.L.: I classici, stranieri ed italiani, hanno sempre mercato nel Belpaese. Cosa renderà un classico di domani un libro uscito oggi secondo voi?

Gorilla Sapiens Edizioni: La scelta di non adagiarsi sulle mode del momento, di non impigrirsi da un punto di vista stilistico, facendo così impigrire anche il lettore. Tendenzialmente diventa classico ciò che è stato rivoluzionario.

S.L.: Qual è il futuro dell’editoria, secondo Voi? Si abbandonerà davvero il cartaceo in favore del digitale come molti auspicano / prevedono? Favorevoli o contrari a questa soluzione? Molte sono le CE che, da qualche anno a questa parte, hanno deciso di pubblicare sono in ebook o che sono proprio native digitali, in tal senso…

Gorilla Sapiens Edizioni: Secondo noi probabilmente le due forme di pubblicazione coesisteranno ancora a lungo. In ogni caso, non si tratta di nulla di catastrofico, basta adattarsi come avviene in qualsiasi settore con l’introduzione di nuove tecnologie. Forse l’abbattimento dei costi di produzione di un libro permetterà sempre di più la diffusione di tanta robaccia, ma tanto già adesso…

S.L.: Grazie di nuovo per averci concesso quest’intervista!

Stefano Labbia
Stefano Labbia, classe 1984, è un giovane autore italiano di origine brasiliana. Nato nella Capitale d'Italia, ha pubblicato la sua prima raccolta di poesie, “Gli Orari del Cuore”, nel 2016 per Casa Editrice Leonida cui è seguita la sua seconda silloge poetica dal titolo "I Giardini Incantati" (Talos Edizioni), l'anno successivo. Il suo romanzo "Piccole Vite Infelici" (Elison Publishing) ha vinto il Premio Elison 2017 - miglior romanzo inedito. Nel 2018 uscirà una raccolta di racconti, "Bingo Bongo & altre storie" (Il Faggio Edizioni), "Vivo!" (PubMe - Collana "Il Piacere di Scrivere") e per LFA Publisher, la sua prima graphic novel da autore e sceneggiatore dal titolo "Killer Loop'S".

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Password Persa

Sign Up

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com