Più Libri, Più Liberi 2016: Intervista a Las Vegas Edizioni

Interviste Varie

In occasione della Fiera della piccola e media editoria “Più Libri, Più Liberi” in Roma, cui abbiamo preso parte e recensito attraverso reportage ed interviste varie (che potete leggere qui), abbiamo realizzato anche alcuni notta e risposta con gli Editori presenti alla manifestazione. Iniziamo a pubblicare le mini interviste alle CE partendo da Las Vegas Edizioni, una Casa Editrice con sede a Torino davvero interessante.

S.L.: Grazie mille per averci concesso questa intervista! Prima domanda: Generi pubblicati?

Las Vegas Edizioni: Narrativa, saggistica pop, varia.

S.L.: Per catturare l’attenzione di pubblico e media, per le CE basta davvero “solamente” pubblicare un buon libro? Quanto conta il marketing, nel mondo di oggi? Ed esso incide più o meno rispetto ad un tempo?

Las Vegas Edizioni: Pubblicare un buon libro serve a pochissimo, soprattutto se si tratta di narrativa scritta da autori esordienti o poco noti. Abbiamo pubblicato ottimi romanzi che non hanno avuto alcun successo semplicemente perché sono stati ignorati o quasi. Per questo stiamo facendo un lavoro più approfondito su copertine, titoli, temi e frasi di lancio.

S.L.: Qualcuno mormora che il problema di fondo della cultura (dei giovani) in Italia sia legato al piano di studi delle scuole primarie e secondarie che cambia di governo in governo: diamo più o meno stimoli alla gioventù di oggi, che poi, so che forse è banale e scontato, ma sono il nostro futuro? O sono loro che non sanno coglierli, forse?

Las Vegas Edizioni: Credo che il problema non riguardi solo i giovani, ma sia purtroppo strutturale: in Italia si legge poco, i libri interessano una minoranza della popolazione e la percezione riguardo al lavoro editoriale è completamente distorta. In più oggi i libri si trovano a competere con mille altre distrazioni. Basta vedere cosa fa la gente mentre viaggia, mentre è in coda o mentre è in spiaggia: pochissimi impegnano il loro tempo leggendo.

S.L.: Grazie di nuovo per il tempo che ci avete dedicato!

Stefano Labbia
Stefano Labbia, classe 1984, è un giovane autore italiano di origine brasiliana. Nato nella Capitale d'Italia, ha pubblicato la sua prima raccolta di poesie, “Gli Orari del Cuore”, nel 2016 per Casa Editrice Leonida cui è seguita la sua seconda silloge poetica dal titolo "I Giardini Incantati" (Talos Edizioni), l'anno successivo. Il suo romanzo "Piccole Vite Infelici" (Elison Publishing) ha vinto il Premio Elison 2017 - miglior romanzo inedito. Nel 2018 uscirà una raccolta di racconti, "Bingo Bongo & altre storie" (Il Faggio Edizioni), "Vivo!" (PubMe - Collana "Il Piacere di Scrivere") e per LFA Publisher, la sua prima graphic novel da autore e sceneggiatore dal titolo "Killer Loop'S".

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password Persa

Sign Up

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com