No Man’s Sky – Assolto dall’accusa di pubblicità ingannevole

L’ASA (Advertising Standards Authority) lo scorso settembre aveva presentato delle accuse di pubblicità ingannevole contro il gioco di Hello Games, No Man’s Sky.

La denuncia è partita dopo che molti giocatori avevano avuto da ridire sulle immagini di gioco e sul comparto multiplayer che, secondo loro,  non corrispondevano alla forma finale del prodotto acquistato.

Quest’oggi si è concluso il processo e le autorità, dopo aver analizzato il tutto, ha stabilito che il fatto non sussiste assolvendo quindi Hello Games da ogni responsabilità.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.