Ubisoft: “Vorremmo che le scelte dei giocatori influiscano sulla trama”

Durante un’intervista tenuta qualche giorno fa, Serge Hascoet, chief creative di Ubisoft, ha discusso e risposto ad alcune domande sui progetti futuri per i prossimi videogiochi.

“Durante lo svolgimento dell’ultima riunione abbiamo pensato che cambiare il nostro approccio in questo mercato proponendo più titoli la cui storia si basa sulle scelte che noi facciamo durante il suo svolgimento. Per il prossimo Assassin’s Creed, il designer ha creato un sistema molto proficuo che durerà a lungo nel tempo. Le azioni che faremo andranno ad incidere sulla storia e cambierà totalmente il mondo”.

Il primo gioco che avrà questa nuova meccanica sarà Assassin’s Creed Empire che, molto probabilmente, sarà ambientato in Egitto.


Tags:

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.