Dishonored 2: nuova Art Gallery incentrata sulla Propaganda e nuove informazioni

Featured Videogiochi

Nella giornata di oggi, Bethesda e Arkane Studios hanno rilasciato alcune interessanti informazioni circa la Propaganda che sarà presente in tutta Karnaca, città di Dishonored 2.

Nel dettaglio, gli sviluppatori spiegano che “non saranno semplici immagini decorative ma veri e propri elementi narrativi presenti in ogni angolo della città, al tempo stesso informativi e belli da vedere”. Come si può notare dalla galleria, ogni poster è stato curato con estrema precisione e dettaglio, richiamando lo stile vintage del gioco.

Il lavoro è stato fatto da Shepard Fairey e il suo team, che hanno saputo creare una sorta di linguaggio universale mischiando elementi di varie culture ed epoche. Gli sviluppatori confermano che hanno preso in esempio alcuni poster di propaganda storici diversi, in modo da poter recuperare tutti gli elementi comuni.

Gli sviluppatori hanno poi continuato a spiegare come il team di sviluppo si sia concentrato in questo secondo capitolo cercando di collegare ogni aspetto di gioco alla trama, lo stile politico del governo e della situazione a Karnaca. Infatti, uno degli sviluppatori spiega come abbiano cambiato stile rispetto al primo capitolo.

“Nel primo Dishonored, la propaganda del Lord Reggente si basava su chiari e opprimenti slogan, alcuni di ispirazione militare”, ha spiegato un membro del team.In Dishonored 2 ci siamo spinti più in là, cercando di creare qualcosa che si integrasse in modo più sottile con il mondo di gioco. Per esempio gli onnipresenti poster del duca sono molto appariscenti e costosi, e annunciano progetti che non verranno mai realizzati”.

Ha poi continuato a spiegare le differenze tra i due tiranni presente in entrambi i capitoli, sostenendo poi chein Dishonored 2 al potere non c’è un vero e proprio dittatore, ma un tiranno che fa il bello e il cattivo tempo a seconda del suo stato d’animo. La sua propaganda è più esuberante, meno diretta di quella del Lord Reggente, e segue uno stile che ricorda i paesi tropicali”.

Inoltre, a seguire questo tipo di propaganda governativa, gli sviluppatori hanno specificato che anche la gente comune farà propaganda per le strade, come graffiti che mostrano la delusione di certi elementi, o ancora di altri più ricchi che invece vivono meglio. Nulla sarà dettato dal caso e saranno parte integrante del mondo di gioco.

Manifesti pubblicitari

Come nel primo capitolo di Dishonored, anche nel 2 si è mantenuta la tradizione dei manifesti pubblicitari al fine di rendere ancora più viva l’immersione in un mondo a parte. Sembrerà di essere in un tipico luogo turistico, con pubblicità di marche locali di sigari, bibite d’importazione e molto altro. Uno sviluppatore ha spiegato come funziona questo sistema e come ci lavorano.

“Prima di tutto, la squadra di narrazione ci fornisce un nome e un prodotto, dopodiché iniziamo con le domande: che percorso segue questa carne fermentata di squalo rosso dal momento in cui viene pescata fino al confezionamento? Dove verrà venduta e da chi? È diffusa in tutta la città? Può comunicarci qualcosa riguardo allo sviluppo del commercio di questo mondo? Alcune risposte sono piuttosto ovvie, altre meno. E tutte contribuiscono a definire il tono e il tipo di iconografia da usare per i vari prodotti”.

Lo stesso metodo, come confermato dallo stesso, è utilizzato anche per la riproduzione di manifesti di negozi, menù di ristoranti e così via, facendo attenzione ad ogni minuscolo dettaglio, come per esempio se il venditore è capo di un singolo negozio medio-piccolo è invece una catena intera.

Dopo queste informazioni, vi lasciamo alle immagini in galleria che mostrano nel dettaglio di ciò che si è parlato in questo articolo.

Personaggio particolare, simpatico e con la curiosità di un gatto. Cresciuto a pane e videogiochi, che ha scoperto nei primi anni di età, si è poi appassionato alla scrittura, alla filosofia e al cinema. Fedele al movimento multipiattaforma, che prima o poi metterà la parola fine alla console war.

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password Persa

Sign Up

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com