Minecraft: datemi un blocco e vi salverò il mondo

Videogiochi

Mentre molti di noi dal 28 ottobre hanno la possibilità di giocare a Minecraft: Story Mode – The Complete Adventure, non tutti sanno che a Kirtipur, in Nepal, il titolo in pixel-art sviluppato dalla Mojang ha tutt’altro scopo che il semplice intrattenimento. “Block by Block” è un ente di beneficienza istituito nel 2012 per sostenere UN-Habitat (un’agenzia dell’ONU con l’intento di sostenere un’urbanizzazione razionale per permettere a tutti la possibilità di vivere in una casa dignitosa), con lo scopo di raccogliere fondi per il miglioramento degli spazi pubblici in tutto il mondo, prestando particolare attenzione alle comunità povere nei paesi in via di sviluppo. Tale progetto ha come principale mezzo di formazione proprio Minecraft, indispensabile anche per coinvolgere e sensibilizzare l’interesse delle comunità presenti nei 20 differenti paesi del mondo dove il metodo “Block by Block” viene oggi utilizzato.

Sono nato nel 1980 quando la Pixel art non era una scelta ma l'unico stile grafico possibile. Ho nella pittura, nei videogiochi e nel cinema le mie passioni più grandi. Vivo ogni giorno cercando di ricordare che ciò che divide i rimpianti del passato e i sogni del futuro, sono gli istanti che viviamo nel presente costruiti con le nostre azioni.

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Password Persa

Sign Up

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com