Venezia a Napoli: Il cinema esteso, si conclude coi botti

Cinema Featured

Venezia a Napoli: Il cinema esteso, è costituito da una serie di film e incontri della 73° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica -Biennale di Venezia e si conclude oggi, 30 ottobre.

Promossa da Parallelo 41 Produzioni e AGIS Campania, col sostegno di MIBACT e in collaborazione con Università degli Studi  di Napoli Federico II, COINOR e Arci Movie, la manifestazione è partita nel 2011, in diretta collaborazione con la Biennale di Venezia, offrendo la possibilità di vedere film che stentano a trovare spazio nella ordinaria distribuzione cinematografica, e di partecipare a incontri in esclusiva nella città partenopea con attori e registi di tutto il mondo.

In questo weekend conclusivo, tra gli ospiti segnaliamo Jesse Mazuch, direttore della fotografia per “Austerlitz”, Claire Simone, regista del documentario Le Concours, Edoardo De Angelis e il cast del suo film Indivisibili.

Oggi alle 18 un piccolo dono al cinema di animazione dedicato la maestro Vittorio De Seta.

A seguire David Linch: The Art of Life, di Rick Barnes, Jon Nguyens e Olivia Neegaard-Holm, con l’adesione di Artecinema.

Due eventi d’eccezione chiuderanno oggi i quattro giorni di cinema della manifestazione.

Alle ore 20, 30 al Cinema La Perla, per la sezione Giornate degli Autori, verrà proiettato Indivisibili, di Edoardo De Angelis, che sarà ospite con il cast del film per tutta la serata.

Si tratta di un film davvero meraviglioso, che per poco è stato preferito a Fuocoammare, di Gianfranco Rosi, per proseguire per le nomination agli Oscar a Los Angeles…tanto per intenderci.

Le protagoniste Viola e Daisy sono due gemelle siamesi che cantano a feste e matrimoni, e grazie alla loro attività riescono a far sbarcare il lunario anche alla loro famiglia.

Ma i problemi sorgono allorché le due sorelle scoprono di potersi dividere, peraltro il loro sogno consiste nell’avere in futuro una vita normale…

Il film di De Angelis ha già vinto un Premio Fedic, il premio Lina Mangiacapre, il premio Francesco Pasinetti per il miglior film, il premio Gianni  Astrei alla 73° Mostra del cinema di Venezia.

Poi alle 21, 15, al cinema Astra la regista Claire Simone presenterà il suo Le Concours. Il tutto nell’ambito di una serata in collaborazione con l’Istituto Francese a Napoli e ASTRADOC viaggio nel cinema del reale. Previsto anche il saluto del Console di Francia Jean Paul Setyre.

Il film ha già ricevuto il Premio Venezia Classici per il miglior documentario sul cinema, e rappresenta uno sguardo sulla procedura di ammissione alla più prestigiosa scuola di cinema francese, la Fémis.

 

Davide Venturini

Comunicazione e informazione soprattutto per Cinema e Spettacolo, ma anche politica, sport e cultura. Si dedica anche alla pittura, con diverse mostre personali. È anche Avvocato nel Tribunale della Sacra Rota (Città del Vaticano) e si occupa di questioni vaticane come giurista. Per contatto: 349-1281303; [email protected]

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Password Persa

Sign Up