Festa del Cinema di Roma: programma di domenica 23 ottobre

Cinema Featured Festival di Roma

Giornata conclusiva per la Festa del cinema di Roma, ancora con tanto bel cinema e tanti incontri.

Si parte alle ore 11 con la Proiezione stampa di Lovesong, per la sezione Alice nella città, allo Studio 3.

Alle 14 Proiezione If I Close My Eyes, al MAXXI, documentario di Francesca Mannocchi e Alessio Romenzi, che racconta la vita dei profughi siriani che si trovano nel vicino Libano. In particolare si parla dei bambini costretti a lavorare per pochi soldi, senza possibilità di accesso allo studio e alla scuola.

Ore 16: omaggio/tributo al grande Dino Risi, con la proiezione di Dino Risi Forever (Cento anni ma non li dimostra), al MAXXI. Il tributo al grande Maestro della commedia italiana è a lui dedicato nel centenario della nascita, e verrà proiettato questo documentario inedito di Fabrizio Corallo.

Al termine Paolo Mieli parlerà del segno lasciato dal regista nella storia e nel costume italiani, a partire dal secondo dopoguerra. Si parlerà de Il sorpasso, Una vita difficile, I mostri, Profumo di donna. Poi il regista del documentario assieme a Mario Sesti inviteranno a ricordare Dino Risi alcuni attori dei suoi film e grandi personaggi del mondo del cinema. Saranno presenti Elsa Martinelli, Lino Capolicchio, Ricky Tognazzi, Andrea Occhipinti.

Alle 16, 15 Red carpet con Roberto Benigni

A seguire alle 17 per Incontri ravvicinati, Roberto incontra il pubblico alla Sala Sinopoli. Benigni è innanzitutto Premio Oscar, ma anche un grande personaggio dello spettacolo da tutti i punti di vista

Alle 19 Proiezione di Field Niggas, di Khalil Allah al MAXXI. Il

Alle 20, 30 Red carpet per Ritmo sbilenco-Un filmino su Elio e le storie tese, con Mattia Colombo, regista, e per il cast Elio e Rocco Tanica.

A seguire proiezione del film alla Sala Sinopoli, per la sezione Eventi speciali. Il film svela il lato oscuro, quello non sotto le telecamere, di una band che da anni è presente nel panorama musicale italiano. Non si tratta di un reportage sull’attività musicale del gruppo ma una specie di istantanee di quello che oggi sono Elio e le storie tese, dopo una trentina d’anni di attività. Dalla partecipazione al Festival di Sanremo ai concerti in giro per l’Italia, ma a partire da un punto di vista diverso, quasi rovesciato, e cioè non quello degli artisti ma delle persone.

Alle 21, 30 Proiezione Kings of Nowhere, di Betzabé Garcia, al MAXXI. Questo film assieme a Field Niggas sono due dei tre documentari presentati alla Festa grazie alla collaborazione fra Festa del cinema di Roma, MIA e Frames of Representation. FoR è un laboratorio di cinema creativo fondato da Nicola Marzano e Luke W Moody, per la promozione e la distribuzione di film documentari e sperimentali. E’ ormai un validissimo punto di incontro per registi, artisti, pensatori di ogni parte del mondo, ma è anche uno spazio di approfondimento e una occasione di altissimo livello per promuovere forme di narrazione di natura indipendente.

Al Cinema Trevi si chiude la retrospettiva dedicata a Valerio Zurlini, a cura di Domenico Monetti e Mario Sesti, in collaborazione con il Centro Sperimentale di Cinematografia -Cineteca Nazionale. Alle 17 proiezione di Estate violenta, cui seguirà alle 18, 45 La ragazza con la valigia e alle ore 21 Il deserto dei tartari.

Captain Fantastic, di Matt Ross, sarà nuovamente proiettato alle 21, 30 al Mazda Cinema Hall. Il film è il vincitore del Premio del pubblico-BNL.

L’altro film premiato nella sezione Alice nella città, Kicks, di Justin Tipping, film tanto amato dal mitico Robert De Niro, verrà nuovamente proiettato alla Sala Sinopoli, alle ore 12.

L’omaggio a Abbas Kiarostami si chiude con due cortometraggi – Tootache e Tribute to the Teachers– che verranno proiettati alle 17 allo Studio 3.

Ancora repliche in vari cinema della Capitale, tra cui ricordiamo al Mazda Cinema Hall Swiss Army Man, alle 12, 30, Little Wings alle 15, 30, The Hollars alle 17, 30 e Genius alle 19,30.

Al cinema The Space Moderno  La tortue rouge, alle 16, Genius, alle 18, Lion, alle 20 e Train to Busan alle 22, 30.

Infine all’Admiral Rock dog, alle 16, 30, Babylon Sisters, alle 18, 30 e Lovesong ale 20, 30.

Davide Venturini

Comunicazione e informazione soprattutto per Cinema e Spettacolo, ma anche politica, sport e cultura. Si dedica anche alla pittura, con diverse mostre personali. È anche Avvocato nel Tribunale della Sacra Rota (Città del Vaticano) e si occupa di questioni vaticane come giurista. Per contatto: 349-1281303; [email protected]

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Password Persa

Sign Up