Porsche presto disponibili su Assetto Corsa

Kunos Simulazioni ha da poco confermato di aver stipulato un accordo con Porsche per introdurre delle auto più famose del brand tedesco in Assetto Corsa. Ecco in dettaglio il comunicato stampa.

Dopo più di 12 anni lontano dal mondo delle simulazioni di corsa, il brand Porsche torna grazie ad Assetto Corsa, con tre DLC dedicati.

Il primo di questi DLC, il Porsche Pack Volume 1, contiene alcune dei più iconici modelli di Porsche mai creati, insieme ai più recenti modelli della line-up Porsche del 2016, con l’obiettivo di offrire il perfetto mix tra auto stradali, hypercar così come GT storiche e attuali e modelli da corsa.

Oggi vi parliamo del modello 918 Spyder, che racchiude l’essenza del marchio Porsche: combina l’eccellenza tecnologica in tema di corse sportive con quella dell’utilità quotidiana, e le massime performance con il minimo consumo.

Il propulsore montato a bordo è il motore 4,6 litri e otto cilindri che sviluppa una potenza di 608 hp (447 kW). Il motore è una derivazione diretta della power unit del modello di successo RS Spyder che può raggiungere fino a 9,150 rpm. Grazie alla sua configurazione ibrida parallela, la 918 Spyder può essere alimentata nell’assale posteriore sia individualmente dal motore a combustione che dal motore elettrico oppure attraverso le due alimentazioni insieme, con una potenza totale di 887 hp (652 kW).

Questo modello è in grado di passare da 0 a 100 Km/h in meno di 2,6 secondi, con la velocità massima di 345 Km/h.

La 918 Spyder ha completato il giro di 20,6 chilometri sul circuito Nürburgring Nordschleife in meno di sette minuti. Grazie a un tempo esatto di sei minuti e 57 secondi, la super sportscar è incredibilmente scesa di 14 secondi rispetto al precedente record.

La Porsche 918 Spyder è una delle 7 auto in arrivo in Assetto Corsa all’interno del Porsche Pack Volume 1 la cui uscita è prevista in uscita il 25 ottobre su Steam e a novembre per  PlayStation 4 e Xbox One!

Personaggio particolare, simpatico e con la curiosità di un gatto. Cresciuto a pane e videogiochi, che ha scoperto nei primi anni di età, si è poi appassionato alla scrittura, alla filosofia e al cinema. Fedele al movimento multipiattaforma, che prima o poi metterà la parola fine alla console war.

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Password Persa

Sign Up