Festa del Cinema di Roma. Venerdì 21 ottobre, il programma

Cinema Festival di Roma

La Festa del cinema di Roma è entrata ormai nelle giornate conclusive, ma sono eterni i momenti che ci regala.

Si parte alle ore 9 con tre proiezioni stampa da far accapponare la pelle…dato l’eccezionale livello

7 minuti, alla Sala Sinopoli,

Train to Busan, alla Sala Petrassi

La mujer del animal, al Teatro Studio Gianni Borgna

7 minuti è l’ultimo film della Selezione ufficiale della festa. Michele è autore di Romanzo Criminale, di Vallanzasca e di tanto altro, poi regista, attore di primo livello. ecc, ecc. Placido presenta una storia realmente accaduta nella Francia del 2012, quando 11 donne si trovano davanti a una ambigua offerta di rinnovo contrattuale, avanzata dalla multinazionale che ha ora la proprietà dell’azienda in cui lavorano da tempo. In poche ore devono decidere il loro destino e quello delle trecento colleghe che aspettano il verdetto fuori dalla fabbrica.

Alle 10 incontro all’AuditoriumArte con Alessandro Bolognesi

Alle ore 10, 30 Red carpet per le premiazioni/award di Alice nella città, che anche quest’anno ci ha regalato momenti indimenticabili, cui seguiranno le premiazioni, alle ore 11, alla Sala Sinopoli

Alle 11 Proiezione stampa di The Hollars, alla Sala Petrassi

Sempre alle 11 allo Studio 3 proiezione di Coco, a seguire incontro-dibattito con Veronica Succi, Don Fortunato Di Noto, Antonino D’Anna, Eleonora Massoni. Si parlerà di pedofilia, una delle peggiori piaghe sociali. Veronica è la regista, mentre Don Fortunato è il fondatore dell’associazione Meter, che da anni si batte contro la pedofilia.

Alle 11, 45 Photocall Premiazioni/Award di Alice nella città

Alle 12 Incontro con Cristiano Travaglini all’Auditorium Arte

Alle 12, 45 photocall di Immortality, con il regista Mehdi Fard Ghaderi e il cast: Annahita Nemati, Maral Farjad, Atabak Naderj, Sana Noroizbeigi

Seguirà la conferenza stampa alla Sala Meeting

Alle 13. 15 Photocall La ultima tarde, con Joel Calero, regista e Lucho Caceres, attore e Carolina Herrera, produttore

Alle 13, 45 Photocall La mujer del Animal, con il regista Victor Gaviria e l’attrice Natalia Polo, a seguire la conferenza stampa

Ore 14, 30 Incontro con Matteo Bruno, all’AuditoriumArte

Alle 14, 45 Photocall 7 minuti, con Michele Placido, regista, e il cast composto da Ambra Angiolini, Cristiana Capotondi, Violante Placido, Fiorella Mannoia, Ottavia Piccolo, Maria Nazionale, la produttrice Federica Vincenti, lo sceneggiatore Stefano Massini

Per gli incontri ravvicinati, alle ore 17 Daniel Libeskind, al Teatro Studio Gianni Borgna. Daniel è uno dei protagonisti dell’architettura decostruttivista e ha firmato -tanto per capirsi…- il Judisches Museum di Berlino, ma è anche l’autore del progetto per la ricostruzione del World Trade Center di New York. Parlerà dei rapporti tra cinema e architettura, con vari riferimenti alla sua passione per i film del grande Paolo Sorrentino.

Al MAXXI alle 17 il nuovo film di Gianfranco Pannone, Lascia stare i santi, in linea con il programma Riflessi

Alle 17, 30 red carpet con Paolo Conte

Sempre alle 17, 30 Proiezione di Lascia stare i santi, al MAXXI, con Gianfranco Pannone e Ambrogio Sparagna

Alle ore 18 Red carpet Immortality, con il regista Mexdi Fard Ghaderi, e alcuni attori

Alle 18: Incontri ravvicinati con Paolo Conte, alla Sala Petrassi

Alle 18 per le Retrospettive dedicate a Tom Hanks verrò proiettato Larry Crowne, che lo vede come regista, mentre alle 21 seguirà Captain Philips, di Paul Greengrass

Alle 18, 30, proiezione de Il mostro di Dusseldorf, alla Casa del Cinema

Ore 18, 45 Red carpet 7 minuti, di Michele Placido, con il cast

Ore 19 Premiazione libro Incantesimo delle civette, all’AuditoriumExpo, con Amedeo La Mattina, Lena Crinò, Ester Pantano

Sempre alle ore 19 evento Ivory. A Crime Sky Story, all’AuditoriumArte

Alle 19, 30 Red carpet per La mujer del animal, con il regista Victor Gaviria e l’attrice Natalia Polo

Alla stessa ora evento HITak-Cinema, incontro di emozioni, al MAXXI

Alle 20 alla Sala Petrassi La mujer del animal, di Victor Gaviria. La protagonista è la diciottenne Amparo, costretta a vivere alla periferia di Medellin. La giovane donna viene colta di sorpresa quando diventa l’oggetto del desiderio di Libaro, che la rapisce e la costringe a un matrimonio di sofferenze e soprusi.

Alle 20, 30 verrà proiettato Train to Busan, uno zoombie-disaster movie del regista Yeon Sang-ho-

Un virus non identificato si abbatte sulla Corea del Sud e il Governo dichiara lo stato di emergenza. I passeggeri del treno diretto a Busan, l’unica città finora rimasta incontaminata, dovranno lottare per la sopravvivenza.

Alle 21 Red carpet La ultima tarde, con Joel Calero, regista, e alcuni attori del film

Alle 21, 30 super- evento dedicato al grande indimenticabile Luigi Comencini, presenti le quattro figlie Paola, Cristina, Francesca, Eleonora, che saranno protagoniste di un incontro curato da Mario Sesti e Giorgio Gosetti, in cui racconti e memorie si alterneranno a sequenze scelte da ognuna di loro dalla filmografia del Maestro. Al MAXXI.

Alle 22 alla Sala Sinopoli, The Hollars, di John Krasinski.

Nel frattempo prosegue il programma delle repliche di film della Festa in vari luoghi della Capitale.

Davide Venturini

Comunicazione e informazione soprattutto per Cinema e Spettacolo, ma anche politica, sport e cultura. Si dedica anche alla pittura, con diverse mostre personali. È anche Avvocato nel Tribunale della Sacra Rota (Città del Vaticano) e si occupa di questioni vaticane come giurista. Per contatto: 349-1281303; [email protected]

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Password Persa

Sign Up