Festa del Cinema di Roma: programma di giovedì 20 ottobre

Cinema Featured Festival di Roma

La giornata del 20 ottobre alla Festa del cinema di Roma inizia alle ore 9 con alcune proiezioni stampa:

Florence Foster Jenkins/Florence, alla Sala Sinopoli

Sword Master 3D, alla Sala Petrassi

Fritz Lang, al Teatro Studio Gianni Borgna

Alle 9 ,30 Conferenza internazionale “Cine – Creative Communities“, a Palazzo Massimo, con Piera Detassis, Luca Bergamo, Gian Paolo Manzella, Nicole Borrelli, Franco Bernabè, Giampaolo Letta. E’ una iniziativa che si svolge nell’ambito del Mia/Mercato Internazionale dell’Audiovisivo.

Alle ore 10 Incontro con Daniele Esposito, all’AuditoriumArte

Ore 10, 45 Red carpet di My Firts Highway, con Kevin Meul, regista, e Aaron Roggeman.

A seguire Red carpet di Jeffrey con Yanillys Pérez, regista

Alle 11 Proiezioni stampa di Genius alla Sala Petrassi e di I Am not a Serial Killer, al Teatro Studio Gianni Borgna

Per la sezione Alice nella città, sempre alle ore 11 si terrà la proiezione My First Highway, alla sala Sinopoli, e alla stessa ora, al Mazda Cinema Hall, proiezione di Jeffrey, di Yanillys Pérez.

Alle 12 proiezione di Wall of Dolls-Il muro delle bambole, segue incontro sul femminicidio, con Jo Squillo, Valeria Fedeli, Maria Grazia Cucinotta, Michele Baldi, Valentina Pitzalis.

Ore 12: Incotnro con Daniele Santonicola e Stefano Blasi all’Auditorium Arte

Ore 13, 15 Photocall per Sword Master 3D, con il produttore Mandy Law e alcuni membri del cast. A seguire Conferenza stampa alla Sala Petrassi

Ore 13, 45: Photocall di Florence Foster Jenkins /Florence, con Meryl Streep, interprete principale

A seguire, alle ore 14: Conferenza stampa sul film, presente Meryl Streep

Meryl Streep sarà la mattatrice della giornata. Premiata tre volte dall’Academy e interprete di eccezionale talento per registi quali Woody Allen, Clint Eastwood, Sydney Pollack, ecc., nel film che viene presentato a Roma, Meryl è a fianco di Hugh Grant. Il film è ambientato nel 1944, a New York. L’ereditiera Florence Foster Jenkins è tra le protagoniste dei salotti dell’alta società ma è anche appassionata di musica classica. Con l’aiuto del marito e manager, l’inglese Clair Bayfield, intrattiene l’élite della città con incredibili performance musicali, di cui lei è ovviamente la star. Quando canta, però, quello che sente dentro di lei come una melodia celestiale, è per chiunque l’ascolti  qualcosa di orribilmente fastidioso nonché ridicolo. Protetta dal marito però non saprai mai la verità. Solo quando Florence deciderà di esibirsi in pubblico in un concerto senza invitati controllabili, comprenderà di trovarsi innanzi alla sfida della sua vita. Nella storia va detto che il marito era un attore fallito e trovare questa ereditiera per lui è stata una fortuna, ma ciò non toglie che ne sia innamorato.

Ore 14, 15: Photocall At the End of Tunnel, con Rodrigo Grance, regista e Pablo Echarri, del cast

Ore 14,30_ Conferenza stampa My First Highway, a casa Alice, con Kevin Meul, regista

Sempre alle 14, 30 conferenza stampa per “Scelta di classe. Il cinema va a scuola” a Palazzo Massimo, con Piera Detassis, Nicola Borrelli, Giuseppe Pierro, Paolo Meneghetti, Gianluca Giannelli, Gianluca Guzzo

Ore 14, 45 Photocall Fritz Lang, con Gordon Maugg, regista, alcuni attori, e il produttore Nicole Ringhuti

Segue alle 15 la Conferenza stampa.

Ore 15: Incntro all’AuditoriumArte, con Luciano Tovoli

Sempre alle 15: Conferenza stampa di Jeffrey, a casa Alice , presente la regista Yanillys Pérez

Ore 16, 30 Incontro L’ora di cinema, allo Studio 3, con Matteo Garrone

Alle 17 Red carpet con Meryl Streep

Sempre alle 17 Live streaming Rebibbia-MAXXI Della città dolente ovvero l’Inferno di Dante. Si chiude con questo evento la festa del cinema a Rebibbia, una splendida e significativa iniziativa di coinvolgimento della popolazione carceraria in ambito cinematografico, ma anche di fare di alcune carceri dei luoghi di cultura cinematografica. Verranno allestiti numerosi maschischermi e al MAXXI si terrà una serata presentata da Massimo Ghini e da Francesca D’Aloja, grandi attori nonché registi, ma anche da Laura Andreini Salerno , direttrice artistica del centro studi “Enrico Maria Salerno”, e Mario Sesti, coordinatore artistico del comitato di selezione della Festa, .

Alle 17: Incontro a AuditoriumArte con Stefano Marinoni e Paola Trisolghio

Ore 17, 30 Incontri Ravvicinati, con Meryl Streep a Sala Sinopoli. L’attrice parlerà delle attrici italiane che hanno influenzato la sua esperienza di grandissima interprete di film. Innanzitutto Silvana Mangano, ma anche Anna Magnani

Ore 18, 30 Incontro all’Auditorium Arte con Federico Bagnoli Rossi.

Ore 19 Red carpet Fritz lang, con Gordon Maugg, regista, cast: Heino Ferch, Samuel Finzi, Nicole Ringhut, produttore. Il protagonista è Joaquin, un uomo sulla sedia a rotelle, la cui vita sembra essere migliorata dopo l’affitto di una stanza a Berta e a sua figlia Betty. Scoprirà però che la donna a cui ha affittato la stanza fa parte di una banda di ladri che stanno preparando un colpo nella vicina banca. Il problema è che capirà anche di essere innamorato di quella donna…

Ore 19, 15: Red carpet Omaggio/tributo a Gregory Peck, con Cecilia Voll Peck e Anthony Peck.

Ore 19, 30 Red Carpet Florence Foster Jenkins/Florence, presente Meryl Streep

Ore 19, 30 Proiezione stampa de La ultima tarde, al teatro Studio Gianni Borgna

Ore 19, 30 Proiezione Mr Smith Goes to Washington, al MAXXI, presenta Anselma Dell’Olio. Si tratta di una retrospettiva di American Politics, così come quella di The Last Hurrah, alle 22.

Ore 21 Red carpet Al final del tunel/At the End of Tunnel, con il regista Rodrigo Grande e Pablo Echarri del cast

Ore 21: proiezione di Amira, alla Scuola Di Donato, a seguire proiezione di Alì ha gli occhi azzurri, semrpe alla Scuola Di Donato, presenta Claudio Giovannesi, regista del film

Ore 21, 30 Red carpet di Sword Master 3 D, con alcuni interpreti del film e il produttore Mandy Law. E’ un film di arti marziali, azione, intrighi, vendette, con la sceneggiatura di Tsui Hark.

Ore 22 Proiezione The Last Hurrah, al MAXXI, presenta Oreste De Fornari

Nella linea del programma Tutti ne parlano, alle 22, 30, la sala Sinopoli accoglierà Genius, di Michael Grandage, tratto dal libro Max Perkins, l’editor dei geni, di A. Scott Berg. Perkins è lo scopritore di geni letterari quali Hemingway e Scott Fritzgerald. Straordinario il cast : Nicole Kidman, Coli Firth, Jude Law, ecc.

Nel frattempo proseguono in diversi cinema della Capitale le repliche di vari film già proiettati nei giorni scorsi alla Festa.

Davide Venturini

Comunicazione e informazione soprattutto per Cinema e Spettacolo, ma anche politica, sport e cultura. Si dedica anche alla pittura, con diverse mostre personali. È anche Avvocato nel Tribunale della Sacra Rota (Città del Vaticano) e si occupa di questioni vaticane come giurista. Per contatto: 349-1281303; [email protected]

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Password Persa

Sign Up