Ti Amo Presidente: trailer e poster del film su Barack Obama e Michelle

Ti Amo Presidente” sarà dal 17 novembre al cinema. Il titolo originale è “Southside With You”, del regista Richard Tanne. Nel cast Tika Sumpter, considerata l’astro nascente di Hollywood, che interpreta Michelle, e Parer Sawyers, che interpreta Barack Obama. Il film verrà distribuito nelle sale italiane  da Microcinema, presentato in collaborazione con Minerva Pictures, e mostra Barack e Michelle al loro primo appuntamento nell’estate del 1989, nel quartiere Southside, di Chicago.

Il regista ha affermato che l’idea che ha portato prima alla scrittura e poi alla realizzazione vera e propria del film, è nata da uno sguardo, quello tra i due, e questo a dimostrazione che “c’è qualcosa di speciale nel modo in cui il Presidente e la first lady si guardano”, peraltro “Il loro legame sembra autentico, profondo e vibrante. E’ una cosa rara”.

Il Presidente Obama e Michelle hanno raccontato dell’inizio della loro storia in entrambe le campagne elettorali che li hanno visti protagonisti, ricordando le proprie origini modeste e le riserve che sembrava avere Michelle…

Punto fondamentale è costituito dall’incontro tra i due, in un lontano giorno d’estate, in una Chicago complice e romantica, riflesso di un rapporto vero e profondo che poi sboccerà pian piano.

Il film è uscito la scorso mese di agosto negli States ed è stato accolto con grande entusiasmo.

Vincitore di un Oscar, per la miglior canzone originale, un Golden Globe, un Granny e un Critic’s Choice Award per il brano “Glory”, da lui scritto e interpretato assieme a Common, per il film “Selma” di AVA DuVernay, John Legend è tra i produttori esecutivi del film, per il quale peraltro ha composto un brano dal titolo “Start“, in cui a partire dalle romantiche note suonate al piano, ci si immerge in un clima magico e surreale fuori da categorie spazio temporali, proprio come è stato di certo l’incontro, a dir poco magico, tra Obama e Michelle.

Da menzionare il fatto che  nel film ogni cosa è curata nei minimi particolari, con certosina ricerca di dettagli. Un esempio? L’auto usata nel film è una Nissan Santra di colore giallo, identica a quella che possedeva Obama all’epoca.

tia-35x50-low

Davide Venturini

Comunicazione e informazione soprattutto per Cinema e Spettacolo, ma anche politica, sport e cultura. Si dedica anche alla pittura, con diverse mostre personali. È anche Avvocato nel Tribunale della Sacra Rota (Città del Vaticano) e si occupa di questioni vaticane come giurista. Per contatto: 349-1281303; [email protected]

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Password Persa

Sign Up