Alice nella Città – Programma della giornata di apertura

Cinema Festival di Roma

Alice nella città, sezione autonoma e parallela della Festa del cinema di Roma, dedicata alle giovani generazioni, parte giovedì 13 ottobre con una raffica di proiezioni, incontri, iniziative.

Si comincia alle 9, al Mazda Cinema Hall, dove verrà proiettato in anteprima per la stampa “3 Generation – Una famiglia quasi perfetta“, di Gaby Dellal.

Il film racconta la storia di 3 donne della stessa famiglia ma di generazioni diverse. Ray (Elle Fanning) è una adolescente che sente impellente il desiderio di divenire un ragazzo. La bravura della regista consiste proprio nell’evidenziare l’influsso che avrà la desiderata trasformazione di Ray su donne di diversa generazione. La madre di Ray (Naomi Watts) è single e deve rintracciare il padre biologico al fine di ottenerne il consenso legale per il cambiamento di sesso della figlia. Ma poi c’è anche Dolly (Susan Sarandon), la nonna lesbica di Ray, che ha qualche difficoltà nell’accettare il progetto della nipote. In sostanza tutte e tre si troveranno a riflettere e fare i conti con la propria identità, per comprendere quanto sta per accadere e ritrovare una serenità che sembra quantomeno in crisi.

Alle ore 10, 45-Sala Sinopoli

Red carpet e Photocall

3 Generation-Una famiglia quasi perfetta“, di Gaby Dellal

Sul red carpet ci sarà anche Sandra Ceccarelli per la campagna Nature is speaking, e la giovane giuria di Alice nella città.

Nature is speaking è un progetto di tutela ambientale sostenuto da Alice nella città. Nell’iniziativa verranno presentati gli artisti che hanno dato voce ai 12 cortometraggi di Conservation.org. Tra questi c’è Sandra Ceccarelli, ma anche Michele Riondino, Barbara Bobulova, Pippo Delbono, e altri bravissimi attori.

Alle ore 11-Sala Sinopoli

Proiezione ufficiale di “3 Generation-Una famiglia quasi perfetta”, della Dellal.

Alle 13, 10-Sala Meeting

Conferenza stampa ufficiale sul film con la regista.

Alle ore 14-Studio 3

Proiezione anticipata per la stampa di “Layla M.“, di Mijke de Jong (Olanda/Belgio/Germania/Giordania).

Il film racconta la storia dei rapporti tra una ragazza e il fondamentalismo islamico. Si tratta di una storia vera.

Alle ore 15, 30-Sala Petrassi

replica di “3Generation-Una famiglia quasi perfetta“.

Alle ore 15, 45- Studio 3

Proiezione anticipata per la stampa di

Kids in Love“, di C. Foggin (Regno Unito)

E’ la storia di giovani amori a dir poco pericolosi, nel cast le attrici Alma Jodorowsy e Preston Thompson.

Alle 17, 30- Studio 3

Proiezione anticipata per la stampa di “London Town“, di Derrick Borte (Regno Unito).

E’ un film ambientato a Londra e scandito dalle chitarre rock dei “Clash”.

Alle 19, 30 – Studio 3

Proiezione anticipata per la stampa di “Kicks“, di Justin Tippin (USA).

E’ il film di cui si è innamorato in grande stile Robert De Niro, che lo ha presentato in anteprima mondiale al suo “Tribeca Film Festival”. E’ la storia di un quindicenne, Brandon, che sogna spasmodicamente un paio di scarpe di una famosa marca, ma pochi giorni dopo aver realizzato il proprio sogno, una gang riesce a rubargliele. Il ragazzo poi si organizzerà con degli amici per riuscire con ogni mezzo a riprendersele.

Davide Venturini

Comunicazione e informazione soprattutto per Cinema e Spettacolo, ma anche politica, sport e cultura. Si dedica anche alla pittura, con diverse mostre personali. È anche Avvocato nel Tribunale della Sacra Rota (Città del Vaticano) e si occupa di questioni vaticane come giurista. Per contatto: 349-1281303; [email protected]

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Password Persa

Sign Up