Venerdì 14 ottobre esce il nuovo singolo di Vasco

Musica

Un mondo migliore“, questo il titolo del nuovo singolo di Vasco Rossi, che entro Natale andrà ad unirsi ad altri tre inediti. Ma si avvicina ormai l’anniversario dei suoi 40° di carriera, e allora, che fare? Un bel cofanetto che conterrà 70 brani compresi i nuovi, e un concerto straordinario il 1° di luglio a Modena.

Rai 1 già giovedì prossimo, 13 ottobre, presenterà in anteprima “Un mondo migliore“, che il giorno seguente scorazzerà impunemente in tutte le Radio. Poi con un pò di pazienza Vasco accontenterà tutti quanti e il successo pare garantito.

Pensate che per il 1° luglio, cioè per il concertone che si terrà al Modena Park, è già scattata la corsa spasmodica all'”esserci”. Peraltro si prevede un evento davvero speciale.

Ma gustiamoci qualche passaggio del brano che uscirà in settimana: “Non è facile pensare di andar via e portarsi dietro la malinconia, non è facile partire e poi morire per rinascere in un’altra situazione, un mondo migliore”.

E ancora: “Non è facile pensare di cambiare le abitudini di tutta la stagione, di una vita che è passata come un lampo, e che tira dritta verso la stazione del mondo migliore”.

Poi: “Tutto è possibile, perfino credere che possa esistere un mondo migliore”.

Sono passati tanti anni ormai da quando il cantante di Zocca ci parlava di Roxy Bar, ecc. ecc. ma la sua riflessione è di quelle forever, fuori ogni età e senza limitazioni spazio temporali. Certo, l’avanzare degli anni hanno condotto il grande cantante magari a qualche riflessione più intensa, a farsi più introspettivo, o forse qualche problema di salute l’ha portato a vedere diversamente le cose da quando ci parlava della voglia spasmodica di una vita spericolata…ma è pur sempre lui, con la sua voce, le sue riflessioni, i suoi pensieri, un vero vate, pronto a scoprire cose nuove e a stupirci e farci sognare. Grazie Vasco.

Davide Venturini

Comunicazione e informazione soprattutto per Cinema e Spettacolo, ma anche politica, sport e cultura. Si dedica anche alla pittura, con diverse mostre personali. È anche Avvocato nel Tribunale della Sacra Rota (Città del Vaticano) e si occupa di questioni vaticane come giurista. Per contatto: 349-1281303; [email protected]

1 Commento

  1. No…un altro?!

    Rispondi

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Password Persa

Sign Up