Mothers. L’Amore che cambia il Mondo proiettato alla Camera dei Deputati

Cinema

Mothers. L’Amore che cambia il Mondo” è un film documentario realizzato da WeWorld, Organizzazione Non Governativa presieduta da Marco Chiesara, assieme al noto fotografo Fabio Lovino. Scopo dell’iniziativa è la sensibilizzazione sui diritti delle mamme in Italia e nel mondo.

Il documentario è stato presentato lo scorso 29 settembre alla Camera dei Deputati.

Alla presentazione insieme al Presidente di WeWorld e a Lovino hanno partecipato  Valeria Fedeli, Vicepresidente del Senato, Pietro Sebastiani, Direttore Generale Cooperazione Italiana allo sviluppo della Farnesina, e Filomena Albano, Autorità Garante per l’Infanzia e l’Adolescenza.

Tra gli ospiti: Lucrezia Lante della Rovere, Francesca Senette, Kim Rossi Stuart, Veronica Maya, Tiziana Rocca.

Il film documentario vuole richiamare l’importanza della maternità, su cui tuttora rimangono non poche zone d’ombra, in quanto in concreto troppi diritti non sono realmente e concretamente garantiti alle mamme e ai loro bambini.

Valeria Fedeli ha evidenziato come “Mothers. L’Amore che cambia il Mondo“, sia veramente uno strumento importante, in quanto pone assieme storie diverse tra loro, spesso legate a contesti difficili, che devono unirsi in una sola voce per invocare interventi concreti e rilevanti a sostegno dei diritti delle madri. In realtà, la vicepresidente del Senato ha ricordato che purtroppo la maternità è percepita ancora troppo spesso come un problema, e per questo occorre una opera sinergetica tra istituzioni scolastiche ed educative, mondo dello sport, del cinema, ecc. E’ poi necessario valorizzare maggiormente la paternità, anzi occorre dare maggiore dignità a entrambe, in una operazione al servizio delle persone e della società.

Il progetto WeWorld messo in atto nel docu film è davvero suggestivo e l’ONG assieme a Fabio Lovino ha organizzato un viaggio della durata di un anno nei Paesi in cui agisce l’associazione, al fine di dar voce ai diritti delle madri attraverso le immagini e le parole dei protagonisti.

Il viaggio si snoda da Palermo a Torino, passando per Napoli verso Roma, poi ancora dal Benin al Nepal, dalla Cambogia al Brasile.

WeWorld è comunque già al lavoro con nuovi progetti e attività. Ricordiamo peraltro che l’ONG è presente in Italia, Asia, Africa, America Latina, a supporto dell’infanzia, delle donne e delle comunità locali nella lotta alla povertà e alle diseguaglianze per uno sviluppo davvero sostenibile.

Davide Venturini

Comunicazione e informazione soprattutto per Cinema e Spettacolo, ma anche politica, sport e cultura. Si dedica anche alla pittura, con diverse mostre personali. È anche Avvocato nel Tribunale della Sacra Rota (Città del Vaticano) e si occupa di questioni vaticane come giurista. Per contatto: 349-1281303; [email protected]

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Password Persa

Sign Up