Notizie

Neverwinter: Storm King ’s Thunder in arrivo a ottobre

Oggi Perfect World Europe e Cryptic Studios hanno annunciato che Neverwinter: Storm King ’s Thunder, la nuova espansione firmata Wizards of the Coast e tratta dall’ultimo capitolo di Dungeon & Dragons, sarà disponibile su Xbox One e PlayStation 4 a partire dal 18 ottobre 2016
Arricchita di tre nuove zone di avventura e di un entusiasmante dungeon, i giocatori torneranno alla Valle del Vento Gelido per contrastare l’invasione dei giganti.

Storm King ’s Thunder inizia con l’invasione dei giganti del gelo nelle regioni settentrionali della Costa della Spada. Si scatenerà una chiamata alle armi per i guerrieri più forti di Neverwinter, che dovranno difendere la loro terra da questi enormi invasori. Gli avventurieri viaggeranno fino a Bryn Shander, il più grande insediamento delle Dieci Città, per mettere in salvo la gente del villaggio. Ma per respingere i colossali invasori, i giocatori dovranno unire le loro forze con i famosi personaggi delle storie di Dungeons & Dragons, inclusi Catti-brie, Wulfgar e Harshnag. Quando la battaglia sarà vinta proseguiranno verso Lonelywood e Cold Run, fino a raggiungere l’Isola Spezzazanne, sperduta nell’infido Mare di ghiaccio mobile.

In aggiunta, i giocatori di PlayStation 4 riceveranno l’aggiornamento Maze Engine: Alleanze delle gilde, che apporterà miglioramenti alla qualità della vita nel gioco MMORPG basato su Dungeons & Dragons. Su PlayStation 4 gilde di qualsiasi proporzione possono formare alleanze per consolidare le loro fortezze, per avanzare di livello più velocemente e per ottenere migliori ricompense. Nell’aggiornamento Alleanze delle gilde saranno disponibili i Registri della Costa della Spada, che aiuteranno i giocatori a raggiungere le campagne di fine gioco e a completare eroiche imprese lungo il percorso.

Neverwinter Storm King ’s Thunder arrivo ottobre

Mostra tutto

Marco Patrizi

Classe 1983, inizia a videogiocare con Commodore 64, NES e i coin-op nelle sale giochi (di cui sente la mancanza). Da allora non ha mai smesso di menar di pollici sul joypad, seguendo per oltre 20 anni con passione l'industria dei videogame, per poi finire a scriverne su diverse realtà online. Mastica un po' ogni genere, ma predilige RPG, action, adventure, picchiaduro e platform. Amante delle arti marziali, nemico degli estremismi, il suo stato intellettuale ideale prevede riflessioni antropologiche e rutto libero.
Back to top button