Valve rimuove i titoli di Digital Homicide da Steam

Valve ha dovuto prendere ultimamente una dura decisione contro Digital Homicide, ovvero rimuovere del tutto i titoli della software house dal catalogo di Steam. Per chi fosse già in possesso del gioco o ha acquistato chiavi dello stesso potrà comunque beneficiarne senza problemi, poiché è stata vietata solamente la vendita del prodotto.

Il motivo di questa difficile decisione è stata una conseguenza ad una brutta azione intrapresa dalla Digital Homicide. Essa ha fatto causa a 100 utenti Steam per le recensioni negative che ha ricevuto dagli stessi chiedendo un risarcimento totale di 18 milioni di dollari.

Non contenta ha anche citato Valve affinché fornisse i dati reali degli utenti che l’hanno criticata, essendo protetti dall’anonimato del loro nickname, ma ovviamente Valve ha rifiutato di cedere questi dati.

Un’altra “vittima” è il vlogger Jim Sterling che, per i suoi video critici sui loro titoli, è stato chiamato in causa per un risarcimento di 10,7 milioni di dollari.

Voi cosa ne pensate di questa situazione?


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com