Nuovi titoli diventano retrocompatibili con Xbox One

Dopo il precedente arrivo di Bayonetta negli ultimi mesi, il già folto catalogo della retrocompatibilità di Xbox One prende ancora più corpo.

Questa volta è il turno di Bound By Flame, The Maw e del bellissimo Virtua Fighter 5: Final Showdown, uno dei migliori picchiaduro della scorsa generazione di console.

Secondo i dati statistici, la retrocompatibilità di Xbox One ha portato oltre 145 milioni di ore giocate su titoli “old-gen”, che dire, a volte il passato è ancora utile.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.