Nesbox: l’emulatore dei giochi NES, SNES e altre console Nintendo non ha superato la certificazione su Xbox One

Come vi avevamo anticipato in una nostra precedente newsNesbox, l’emulatore sviluppato per Windows 10 e Xbox One che permette di farci giocare alle grandi glorie delle vecchie console Nintendo NES, SNES, Gameboy e altre console dell’epoca, aspettava la certificazione dell’applicazione da Microsoft Studios per Xbox One.

Il colosso di Redmond non ha fatto attendere troppo la risposta con esito negativo. Nonostante questo, però, l’applicazione è stata disponibile su Xbox One per qualche giorno, rimossa prontamente nella giornata di oggi.

Non sappiamo semmai l’applicazione sarà disponibile nuovamente sul monolite Microsoft, visto che probabilmente c’è di mezzo Nintendo. Magari modificando alcune cose relative al funzionamento, la certificazione potrebbe tranquillamente operare senza danni.

Le ipotesi sono tante e tra queste c’è quella di Nintendo in accordo con Microsoft per non far pubblicare tale applicazione su Xbox One. Ovviamente parliamo di rumor, quindi vi consigliamo di prendere la questione con le pinze.

L’unica cosa certa è che Nesbox non è più presente su Xbox One.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.