Secondo Sony Bend Studio il loro Days Gone è molto differente da The last of Us

Sin dai primi istanti in cui Days Gone è stato mostrato all’E3 2016 ci siamo chiesti se in qualche modo non volesse richiamare il grande capolavoro di casa Naughty Dog, The Last of Us, dato che l’ambientazione post-apocalittica risultava molto simile allo stesso; in merito a questo il senior staff artist di Sony Bend Studio, la software house che si occupa dello sviluppo, Brian Pape ha voluto sottolineare che i due titoli sono molto differenti tra loro, specialmente nella loro componente gameplay, vi lascio alle sue parole dove parla delle differenze:

“Penso che questo sia all’estremo opposto di ciò che è The Last of Us. È più sopra le righe. L’incredibile numero di nemici che ci sono, lo abbiamo mostrato. In The Last of Us si incontrano uno o due nemici per volta, questo è più un gioco in cui si corre e spara con un’azione più spettacolare.”Voi che avete pensato dopo il primo trailer? vi ha intrigato?

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.