FeaturedNotizie

Secondo Sony Bend Studio il loro Days Gone è molto differente da The last of Us

Sin dai primi istanti in cui Days Gone è stato mostrato all’E3 2016 ci siamo chiesti se in qualche modo non volesse richiamare il grande capolavoro di casa Naughty Dog, The Last of Us, dato che l’ambientazione post-apocalittica risultava molto simile allo stesso; in merito a questo il senior staff artist di Sony Bend Studio, la software house che si occupa dello sviluppo, Brian Pape ha voluto sottolineare che i due titoli sono molto differenti tra loro, specialmente nella loro componente gameplay, vi lascio alle sue parole dove parla delle differenze:

“Penso che questo sia all’estremo opposto di ciò che è The Last of Us. È più sopra le righe. L’incredibile numero di nemici che ci sono, lo abbiamo mostrato. In The Last of Us si incontrano uno o due nemici per volta, questo è più un gioco in cui si corre e spara con un’azione più spettacolare.”Voi che avete pensato dopo il primo trailer? vi ha intrigato?
Mostra tutto

Emanuele Cevoli

Nato nel lontano 1991 nell'irridente cittadina di Riccione, famosa per il mare e la movida, si differenzia sin da subito dalla massa per il suo essere introverso ed affascinato verso un incredibile mondo: I Videogames. Inizia a giocare con il PC ai vari Prince e Lotus fino ad arrivare alla PlayStation 1, la prima vera console casalinga e da quì la sua passione esplode fino ad arrivare ai giorni d'oggi. Oltre ai videogiochi ama gli anime e manga, la cultura giapponese, i giochi di carte fisici e digitali, il mondo fantasy ed il calcio.
Back to top button