Annunciato tour No Man’s Sky: Music for an Infinite Universe

La band strumentale britannica 65daysofstatic si lancerà nel tour mondiale Music for an Infinite Universe a supporto della sua colonna sonora per No Man’s Sky, la soundtrack più grande mai scritta per un videogioco. Le esibizioni includeranno anche pezzi tratti dall’intera discografia della band.
I biglietti per le date europee saranno messi in vendita a partire dal 29 giugno, tramite 65daysofstatic.com. Quelli per il resto del mondo arriveranno dopo la conferma delle date.

Paul Wolinski, membro della band, ha dichiarato:

“No Man’s Sky è un progetto su un universo dalle possibilità infinite. Propone un futuro certamente più radioso da immaginare rispetto a quello che il nostro piccolo paese ha appena scaricato sull’Europa. Siamo sempre felici di andare ad esibirci nell’Europa continentale, oggi più che mai. Vediamo di scatenare un po’ di solidarietà internazionale antifascista e di impedire che la demagogia ci trascini nell’oblio. Ci vediamo per strada. A meno che i nostri passaporti non siano più validi.”

No Man’s Sky: Music for an Infinite Universe sarà un album da dieci tracce, che includeranno una raccolta di sei paesaggi sonori, tutti componenti essenziali dello stesso progetto. L’album è stato registrato ai Chapel Studios, nel Lincolnshire, con il coproduttore Dave Sanderson (Reverend & The Makers) ed è stato mixato da Tony Doogan (Mogwai, Belle & Sebastian) negli studi Castle of Doom, a Glasgow, a inizio 2015. Verrà pubblicato da Laced Records il 5 agosto 2016.. L’edizione in vinile è prevista per il terzo trimestre del 2016. La pubblicazione coinciderà con il lancio di No Man’s Sky, che sarà disponibile il 10 agosto in Europa.

No Man’s Sky Music for an Infinite Universe


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Social Media Auto Publish Powered By : XYZScripts.com