Nel mondo videoludico si assiste ad una escalation continua verso la complessità, con l’implementazione di comandi all’interno della maggior parte dei titoli, soprattutto nel settore dei Real Time Strategy. Se siete degli amanti di questo genere ma vi siete stancati di dovervi barcamenare tra menù, selezioni e input da tastiera, allora forse dovreste dare un’occhiata a Mushroom Wars.

Titolo: Mushroom Wars
Sviluppatore: Zillion Whales , Creat Studios
Publisher: Zillion Whales
Lingua: Inglese
Piattaforme: PC, PlayStation 3
Prezzo: 9,99 €
Data di uscita: 7 aprile 2016

Elogio alla semplicità.

Mushroom Wars ha visto la sua apparizione su PS3 ben 7 anni fa, nel 2009, e poi è stato trasportato sulle piattaforme mobili nel 2013. Oggi anche i possessori di PC possono cimentarsi nelle battaglie tra i popoli dei funghi, per la supremazia assoluta e il dominio incontrastato della foresta. Per fare ciò dovremo affrotnare 32 mappe di difficoltà crescente. Nelle prime avremo la possibilità di imparare i comandi, che sono veramente di una semplicà estrema. Il cursore ci permetterà di selezionare i nostri villaggi fungo e con la sola pressione del tasto di sinistra del mouse potremo selezionare le varie azioni.

Con un doppio click potremo potenziare il villaggio, che produrrà così più eroici soldati, che poi potremo mandare a conquistare i villaggi nemici, oppure spostarli per rafforzare le nostre postazioni più esposte. La rotellina del mouse serve a indicare quanti valorosi combattenti vogliamo far muovere. Senza provare il gioco e leggendo questa breve descrizione del gameplay, potreste pensare che si tratti di uno dei soliti giochini dove il successo si basa tutto su di una smodata forza di attacco. Ma vi sbagliate. In Mushroom Wars è la strategia a farla da padrona. Nonostante si tratti ti un gioco basato sullo spostamento di truppe da una zona all’altra, dovremo prestare la massima attenzione a come le nostre risorse verranno allocate. Lasciare sguarnito un villaggio potrebbe provocare una pesante incursione, tale da far scatenare una reazione a catena negativamente pericolosa per la tenuta delle nostre guarnigioni. Le mappe sono strutturare in modo che la superiorità numerica non sempre sia un elemento dirimente nella decisione delle sorti della battaglia. Imparerete ben presto che Mushroom Wars ha una sadica tendenza a complicarci la vita. La IA del gioco infatti non fa assolutamente sconti e saprà sempre sfruttare a proprio vantaggio ogni nostro errore.

mushroom wars #2

Dal decimo livello in poi vi renderete conto di quanto ogni singola mossa debba essere valutata con attenzione, cercando di ponderare ogni attacco, rafforzando le difese e sfruttando anche la geografia di ogni mappa. Non esistono risorse da sfruttare, foreste da disboscare o caserme da costruire, ma potremo sfruttare degli elementi strategici presenti nelle mappe, naturalmente solo dopo averli conquistati.
Alla fine di ogni livello ci verrà mostrato un riassunto delle nostre imprese. Se vorrete completare ogni singola mappa ottenendo il massimo punteggio, dovrete rigiocarla aumentando il livello di difficoltà, altrimenti potrete procedere di livello in livello e poi dedicarvi alla voglia di perfezionismo una volta finiti i 32 livelli disponibili.

La semplicità di Mushroom Wars appare anche nell’impostazione grafica, ma non lasciatevi ingannare anche da questo elemento, in quanto se osserverete bene le animazioni, vi renderete subito contro di quanta cura sia stata fatta nella realizzazione dei nostri uomini-fungo, delle loro abitazioni e dell’ambiente.

mushroom wars #1

In Conclusione

Mushroom Wars non è certo un gioco che ameranno gli hardcore gamer appassionati di RTS, ma non sottovalutatelo. E’ un gioco ricco di divertimento, strategia, longevità, che si articola attraverso la lunga e difficoltosa Campagna, le quick-battles e l’appena introdotta modalità multi-player, che permette di affrontare avversari online. Se siete amanti dei giochi di strategia, se volete ore di gioco coniugate a una giocabilità semplice ma coinvolgente, allora senza dubbio prendete Mushroom Wars, non ve ne pentirete!

Digital dreamer, videogames addicted, wannabe Jedi. An old player that is still capable of wonder.

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password Persa

Sign Up

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com