TaorminaFilmFest 2016: programma della penultima giornata

Cinema TaorminaFilmFest

Dopo l’emozionante giornata di mercoledì 15 giugno arricchita dalla lezione di cinema di Thierry Frémaux, il delegato generale del Festival di Cannes e direttore dell’Istituto Lumière di Lione, sul palco del Teatro Antico di Taormina si sono susseguite altri grandi nomi. Enrico Brignano ha ritirato il Premio La Botte. Marcello Lippi, Ray Winstone, Kathryn Hahn, Barbara Fabbroni autrice del libro Coach in Love e Maria Grazia Cucinotta hanno ricevuto il Premio Città di Taormina. A Fabrizio Gifuni è andato il Premio Cariddi. Il regista del cortometraggio “Twenty One Twenty” Zhou Difei haricevuto il Premio della Pace. E infine, a  Thierry Frémaux è stato consegnato il Taormina Arte Award.

Il Premio Baume&Mercier è stato consegnato fino ad oggi a: Richard Gere, Rebecca Hall, Violante Placido, Harvey Keitel, Noemi, Kathrin Hahn.

Ancora grandi film e personaggi in programma per la penultima giornata della 62esima edizione del TaorminaFilmFest, prodotto e organizzato da Agnus Dei di Tiziana Rocca, General Manager del TFF con Chiara Nicoletti Jacopo Mosca co-direttori del comitato artistico.

TaoClass nel segno di Jeremy Renner, candidato a due Premi Oscar al miglior attore per The Hurt Locker e miglior attore non protagonista per The Town. Ancora un Campus per “Il Trono di Spade”con Iain Glen.

Anche quest’anno è presente il “NuovoIMAIE” con un campus al quale partecipa Giuseppe Battiston e Maila Sansaini

Geppi Cucciari è invece impegnata in un Campus per raccontare “Eities – Ottanta mi dà tanto” la webserie in 8 episodi di cui è protagonista e che ha inaugurato la nuova piattaforma comico satirica www.niente.tv diretta dagli autori Luca Bottura e Piero Guerrera. In Eities è Mery, receptionist mobbizzata da un datore di lavoro cinese, che grazie ad una app sperimentale viaggia nel tempo e realizza il suo sogno: tornare negli anni ’80. Assunta come impiegata negli studi della diroccata TeleNaviglio, si imbatte in miti e star di quel decennio, cambiando più volte il corso della storia. Tra le guest, Fabio Volo, Francesco Facchinetti, Joe Bastianich e Valentina Lodovini. Geppi Cucciari riceverà il Premio Cariddi.

Rainbow, la content company nota in tutto il mondo per le produzioni animate e multimediali, è tra i protagonisti della 62ma edizione del TaorminaFilmFest per presentare le due nuove produzioni 2016: la serie animata “Regal Academy” e il live action “Maggie & Bianca Fashion Friends” (evento per sabato 18), entrambe nate dal genio e dall’estro creativo di Iginio Straffi – Presidente e Fondatore di Rainbow – e in collaborazione con Rai Fiction.

Venerdì 17 giugno è dedicato a “Regal Academy”: si inizierà alle ore 16:00, presso il Cinema Olimpia, con la proiezione di un episodio inedito della serie e di contenuti esclusivi per poi continuare con una parata dei cinque personaggi principali che dal Cinema Olimpia toccherà il Palazzo dei Congressi per arrivare sino alla piazzetta principale di Taormina. Il pomeriggio si chiuderà con una performance live a cura di Professione Musical – scuola che prepara professionisti del mondo del musical, partner di Rainbow per la promozione di  Regal Academy – seguita da un momento di incontro con i fan, per scattare foto e ricevere autografi.

Tra gli eventi speciali la presentazione del libro La sfinge dello Jonio – Catania nel cinema muto (1896-1930) di Franco La Magna.

In Concorso “Desierto” di Jonás Cuarón. Gael Garcia Bernal e Jeffrey Dean Morgan sono i protagonisti di una storia che inizia come una marcia della speranza attraverso il confine tra Messico e Stati Uniti e diventa una lotta per la sopravvivenza: un gruppo di migranti messicani viene inseguito da un vigilante senza pietà. Prodotto dal premio Oscar Alfonso Cuarón.

Concorso Filmmaker in Sicilia, “Sponde” di Irene Dionisio e “Sicily Jass” di Michele Cinque.

Per il grande cinema al Teatro Antico “The Conjuring – Il caso Endfield” di James Wan. Dagli archivi di Ed e Lorraine Warren, due demonologi e ricercatori statunitensi, James Wan torna a raccontare il caso più documentato della storia del paranormale. Terrore puro: ancora più spaventoso e cattivo del precedente, The Conjuring – Il caso Enfield ha tutte le carte in regola per diventare l’erede de L’esorcista.

 

Venerdì 17 giugno

Ore 11.00 – Palacongressi Sala A

Campus

Nuovo IMAIE

Giuseppe Battiston

 

Ore 11.15 – Casa Tao

Presentazione del libro La sfinge dello Jonio – Catania nel cinema muto (1896-1930) di Franco La Magna

 

Ore 12.00 – Palacongressi Sala A

Tao Class 

Jeremy Renner

 

Ore 16.00 – Cinema Olimpia

Eventi Speciali

Regal Accademy 

Italia, 2015 – 50′

 

Ore 16.45 – Palacongressi Sala A

Campus

Geppi Cucciari

 

Ore 17.30 – Cinema Olimpia

Filmmaker in Sicilia (TaoEdu Young)

Sponde 

Italia, 2015 – 60′

Regia: Irene Dionisio

 

Ore 18.00 – Palacongressi Sala A

Campus

Il Trono di Spade:

Iain Glen

 

Ore 19.30 – Cinema Olimpia

Filmmaker in Sicilia

Sicily Jass

Italia, Usa, 2015 – 73′

Regia: Michele Cinque

 

Ore 19.30 – Palacongressi Sala A

Taormina 62 – Concorso 

Desierto

Francia, Messico, 2015 – 94′

Regia: Jonás Cuarón

V.O. – sott. Ita.

 

Ore 21.00 – Teatro antico

Arena

con Mario Biondi, Geppi Cucciari, Micaela Ramazzotti, Nicolas Vaporidis, Iain Glen, Jeremy Renner, Giuseppe Battiston.

 

Ore 22.00 – Teatro antico

Grande cinema al Teatro antico – Tao Black Friday: notte horror 

Taormina 62 – Fuori Concorso

The Conjuring – Il caso Endfield 

USA, 2016 – 133′

Regia: James Wan

V.O. – sott. Ita.

Dagli archivi di Ed e Lorraine Warren, due demonologi e ricercatori statunitensi, James Wan torna a raccontare il caso più documentato della storia del paranormale. Terrore puro: ancora più spaventoso e cattivo del precedente, The Conjuring – Il caso Enfield ha tutte le carte in regola per diventare l’erede de L’esorcista.

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Password Persa

Sign Up