TaorminaFilmFest 2016: Noemi: “Io, laureata in cinema, rapita dalla musica”

Cinema Featured TaorminaFilmFest

Non solo cinema, perché al Festival di Taormina 2016 si dà spazio anche alla musica. Sul palco del PalaCongressi nella giornata di martedì arriva infatti anche Noemi. Dopo il boom ottenuto grazie ad ‘X-Factor’, l’artista si è affermata nel corso degli anni come una delle cantanti piu’ apprezzate e piu’ importanti del panorama musicale italiano, ottenendo riconoscimenti ed attestati di stima da critica e pubblico.

Quello che non tutti sanno di Noemi però è che è laureata in Cinema quindi quella del Festival di Taormina è stata un’occasione per mostrare un lato dell’artista ai piu’ sconosciuto. Si inizia proprio parlando dei gusti della cantante: “I miei film preferiti? Se devo dirne uno serio direi sicuramente ‘Il Grande Lebowski’, perché è il film che avrei voluto scrivere io. Se vi devo parlare invece dei miei “scheletri nell’armadio” vi posso dire che sono sempre stata una grande fan dei vari ‘Vacanze di Natale’ che non avranno di certo fatto la storia del Cinema ma a me personalmente facevano ridere tanto. Ho una passione ovviamente anche per il film Disney e con ‘Brave’ ho avuto la grande opportunità di poter cantare in un film d’animazione, mi sono divertita tantissimo a interpretare brani così belli mentre guardavo lo schermo ed è stato un sogno che si è avverato”.

Appunto questa passione per il cinema era sconosciuta per molti e Noemi ha spiegato: “Sì, sono laureata in cinema e mi sarebbe piaciuto lavorare in questo campo però poi la musica ha preso il mio cuore. Anche per questo mi piace molto girare i video delle mie canzoni e presto molta attenzione nel farlo”.

Il pubblico chiede poi con quali artisti le piacerebbe collaborare: “Personalmente Bruce Springsteen. Oltre ad essere una sua grandissima fan lo ammiro tantissimo perché è un uomo che ha preso sempre una posizione nella vita, può sembrare scontato ma non lo è”.

Infine spazio anche per i consigli ai giovani aspiranti cantanti: “Dovete lavorare duro e non mollare. Non fatevi influenzare da ciò che vende o dalla moda di turno, fate il genere che piu’ vi piace e divertitevi. Provate poi anche a scrivere qualcosa di vostro perché l’essenza della musica sta anche in questo”.

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password Persa

Sign Up

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com