TrackMania Turbo – Recensione

Fin dagli arbori della sua creazione il gioco di cui parleremo oggi ha sempre avuto uno spiccato tratto da gioco Arcade destinato solo ed esclusivamente per utenti PC. Ma Nadeo, lo studio francese autore di questo capolavoro, ha provato negli anni ad approcciarsi anche alle console, prima con le console di casa Nintendo, DS e Wii, per poi provare il colpo grosso pubblicando il suo capolavoro sulle tre piattaforme di gioco attuali dando ai giocatori la scelta tra edizione digitale e retail. Allacciate le cinture e preparatevi ad essere sganciati sui più strani e mirabolanti circuiti da corsa… Oggi parleremo di TrackMania Turbo.

Sviluppatore: Nadeo
Editore: Ubisoft
Genere: Corse
Piattaforme: PlayStation 4, Xbox One, PC
Localizzazione: Multilingua

TrackMania Turbo

Iniziamo parlando della modalità Campagna di Trackmania Turbo. Essa vi terrà incollati allo schermo e al Joypad con i suoi ben 200 tracciati, suddivisi tra quattro differenti aree ognuna con le sue caratteristiche peculiari. Per esempio le piste presenti nella sezione Grand Canyon Drift sono contraddistinte da distese aride e sabbiose, dove l’asfalto e le scoscese rampe di cemento regnano incontrastate. Nettamente differenti sono invece i paesaggi della Down & Dirty Valley, nei quali si affrontano percorsi misti costituiti da ampi sterrati, prati e corsi d’acqua, intervallati da ampi salti e frequenti giri della morte. Le acrobazie più folli e i cambi di direzione più repentini sono però ad appannaggio dell’area Rollercoaster Lagoon, mentre International Stadium chiude il giro offrendo sfide di portata mondiale all’interno di un complesso all’avanguardia.

Ciò che subito salta all’occhio di chiunque ci giochi una volta preso in mano il pad è la semplicità e la facilità nel destreggiarsi col sistema di controllo, che si basa esclusivamente sul pulsante dell’acceleratore e sul dosaggio del freno, utile a innescare le derapate. La curva di difficoltà è quindi determinata non tanto dal sistema di guida ma piuttosto dalla suddivisione della campagna in categorie che diventano progressivamente più ardue da padroneggiare. Ognuna di queste serie è suddivisa a sua volta in slot da dieci tracciati e ciascun settore dev’essere sbloccato accumulando un sufficiente quantitativo di medaglie dorate. Le prime due serie possono essere attivate per intero arrivando fino a 70 medaglie di bronzo, mentre i livelli della zona blu e di quella rossa richiederanno fino a 150 medaglie d’argento. Infine ci sono le piste nere, che possono essere attivate solo dopo aver accumulato tra le 160 e le 190 medaglie d’oro. A dire il vero il criterio non appare del tutto tassativo, poiché esistono dei jolly medaglia per mezzo dei quali si può sbloccare l’alloro più prestigioso anche dopo aver realizzato almeno tre tempi validi per l’argento, saltando la “fatica” di guadagnare l’oro.

Le piste non saranno tutte un “vai da un punto A ad un punto B” ma ci saranno anche percorsi che richiederanno di essere completati con tre giri di pista consecutivi. La visuale di gioco classica prevede un’inquadratura in terza persona situata alle spalle del veicolo, ma in prossimità dei giri della morte l’immagine passa automaticamente in prima persona, andando a modificare i punti di riferimento in possesso del giocatore senza creare troppi problemi nell’orientarsi. Il divertimento massimo si raggiunge gareggiando con gli amici, dove potremmo divertirci fino a sedici persone in contemporanea che si sfideranno in una serie di round consecutivi in cui possiamo anche dividerci in squadre. Un’altra modalità del gioco è la modalità Arcade, che prevede di battere i dieci tempi di un tracciato a nostra scelta potendo utilizzare però solo tre crediti. 

TrackMania Turbo

In Conclusione

TrackMania Turbo è un titolo pieno di sfaccettature e di divertimento con le sue molteplici modalità che soddisfano tutti i gusti, dai più semplici per chi vuole solo divertirsi, ai più sofisticati per chi vuole mettersi alla prova. In più possiamo anche costruirci il nostro tracciato personalizzato per un’esperienza ancora più profonda, che aggiunge altre ore di gioco alle tante che sicuramente trascorrerà chiunque ci giochi.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.