Uncovered: Final Fantasy XV – Recap

Featured Videogiochi

Avete presente quando le proprie emozioni esplodono alla vista di una persona? Beh, la Uncovered: Final Fantasy XV è cominciata proprio con quella sensazione, visto che sul palco è salito Hironobu Sakaguchi, padre della saga della fantasia finale. Il noto maestro, ha spiegato che ha avuto modo di parlare con il Director del gioco, Hajime Tabata, e l’ha aiutato a riportare il gioco nella retta via, citando le sue testuali parole “Riparando gli errori di un proprio figlio, durante la crescita”. Il maestro, dopo questo piccolo dialogo, si è seduto come tutti gli altri, lasciando spazio ad un trailer.

Screenshot (47)

Il trailer parte con una sequenza in auto dei baldi protagonisti, per poi spostarsi in alcune sequenze di gioco, vedendo le migliorie che sono state apportate al gameplay, anche se in maniera vaga. Il trailer, come sottofondo ha “Stand By Me”, traccia storica e riadattata per il gioco. Dopo questo breve ma intenso video, sono saliti sul palco i presentatori, Greg Miller e Tim Gettys, carichi a loro volta per l’evento Uncovered. Dopo le presentazioni da galateo, i due hanno mostrato l’artwork disegnato da Yoshitaka Amano, che dopo una breve visione è stato animato in una sequenza 3D, mostrando così tutti gli Eoni presenti all’interno di questo quindicesimo capitolo di Final Fantasy. Una voce fuori campo segnala a Greg e Tim che Yoshitaka Amano è presente all’interno della sala e insieme a lei vi è anche la compositrice del gioco, Yoko Shimomura. I due rimangono perplessi, visto che non era mai capitato che tre leggende come loro fossero tutti riuniti in un solo evento, e se questo non fosse abbastanza, in un video messaggio, compare l’illustre Nobuo Uematsu, che purtroppo non ha potuto onorarci della sua presenza per via degli appuntamenti di Distant World. Rimanendo sempre in tema, è stata interpellata la cantante della canzone del trailer di prima, spiegando che è stato un emozione unire la musica Lirica a un videogioco del calibro di Final Fantasy.
Sempre la famosa voce fuori dal coro, segnala ai due presentatori che hanno una bella postazione pronti ad aspettarli e ad accoglierli, nella quale è presente un bottone. Il bottone servirà a mostrare la data d’uscita, ma, sarà solo l’ultima sorpresa. I ragazzi spiegano che in totale, gli annunci dell’evento sono ben diciassette, e senza perdere troppo tempo, fanno partire una sequenza di gameplay. In questo nuovo filmato possiamo vedere Noctis e compagni cavalcare i chocobo, e poter slittare con quest’ultimi. Si avete letto bene poc’anzi, è possibile slittare con i chocobo. Altra caratteristica importante del video, è la presenza di mostri elementari, visto che quest’ultimi possono infliggere e ammalare Noctis se non si affrontano con le giuste precauzioni. Finito il Gameplay, parte subito un altro trailer, che mostra parecchi scorci con il ciclo giorno e notte. Piccola pausa da questi due trailer, Greg e Tim rimangono sconvolti, un po’ come tutti noi che stavamo seguendo la live, ma neanche dopo qualche minuto, parte un nuovo annuncio.

Screenshot (49)
Il nuovo annuncio è nient’altro che l’anime di cinque episodi di Final Fantasy XV, che mostrerà il legame del protagonista con i suoi compagni di viaggio. La serie animata si chiama Brotherhood Final Fantasy XV, e inoltre, il primo episodio è già disponibile nel canale YouTube di Square Enix, in maniera del tutto gratuita. E siccome alla mamma Square Enix piace fare le cose in grande, parte un nuovo filmato, stavolta in Computer Grafica, il quale annuncia e mostra il film di Final Fantasy XV che narrerà le vicende di Re Regis e Luna. Il film si chiama Kingslaive Final Fantasy XV. Finiti i due trailer, è tempo di conoscere i doppiatori, e la prima è nient’altro che Lena Headey, famosa principalmente per il Trono di Spade. La cara Lena doppierà Luna, e conferma che si tratta di un personaggio veramente forte e determinato, che riuscirà a stupire completamente il pubblico. Prima di lasciare il palco, Lena, presenta Sean Bean, nonché doppiatore di Re Regis, che afferma di essere felice di poter collaborare e intraprendere il ruolo di un personaggio così importante, e così forte. Finita la sequenza video di Sean Bean, a salire sul palco è Aaron Paul, che doppierà Nyx, un personaggio “Bad Ass” – come direbbe Aaron – che è stato incaricato di un compito molto importante da Re Regis.

Screenshot (89)

Come tutti ben sappiamo, Final Fantasy è sempre stato caratterizzato da mini-giochi magnifici, e quindi, non poteva mancare il trailer dedicato a Justice Monsters Five, mini-gioco di Final Fantasy XV ma anche applicazione per Android, iOS e Windows Phone. Concluso con i mini-giochi, il palco è pronto ad accogliere Mat Kishimoto, membro di Square Enix America. Durante un breve dialogo, Matt confermerà di essere salito sul palco per un annuncio, e questo riguarda la Platinum Demo di Final Fantasy XV, una versione di prova dove intraprenderemo un viaggio usando un Noctis bambino, vedendo la città dagli occhi innocenti dell’infanzia. A gran sorpresa, la demo è già disponibile nei relativi Store di PlayStation 4 e Xbox One.  Siamo giunti ormai alla conclusione, mancano solo gli ultimi annunci, e potevano non esserci delle edizioni speciali per il quindicesimo capitolo della saga? La risposta ovviamente è no, infatti sono state annunciate una Deluxe e una Collector’s Edition, che trovate in foto proprio qui sotto, con i vari contenuti illustrati.

Il palco è in trepida attesa per la data d’uscita, ed ecco che sale sul palco Hajime Tabata, il direttore del progetto. Il duo si presenta con in mano il tanto odiato bottone per la data d’uscita, chiedendo al direttore di premere lui il bottone, ma quest’ultimo rifiuta l’offerta e lascia l’onore a Tim. Premuto il bottone, non succede nulla, il bottone è guasto, ma il caro Hajime Tabata afferma che il vero bottone è nella sua mano, e si chiama “Air Button!”. Parte finalmente la roulette che svela la data d’uscita, questa si ferma al 30 Novembre 2016, per poi scalare all’improvviso al 30 Settembre 2016, data ufficiale di rilascio del gioco. La diretta si conclude con un ultimo trailer cinematografico, pieno di scene chiave della storia, per poi lasciare spazio ai saluti da parte degli ospiti della sala, augurando a tutti un buon After-Show.

Screenshot (109)

Federico Molino nasce nel 1996 a Catania, dove iniziò la sua carriera videoludica con la sua prima console, ovvero, il NES. In seguito con l'avvento di PlayStation passò a quella, continuando a crescere con le console del colosso giapponese. Una delle sue tanti passioni è leggere sia romanzi fantasy che manga, ma anche vedere Anime o Film d'animazione strettamente giapponese.

Lascia una Risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi HTML tag e attributi: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Password Persa

Sign Up

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com